• 25 Maggio 2024 20:40

Clinica della Coppia

Che l'amore è tutto è tutto quello che sappiamo dell'amore. Emily Dickinson

Lui non prova piacere, nonostante… Consulenza online

Lui non prova piacere, nonostante... Consulenza online

Lui non prova piacere, nonostante… Consulenza online

Dr. Walter La Gatta Consulenza online

CONSULENZA ON LINE
A cura di:
Dr. Walter La Gatta
Psicoterapeuta Sessuologo
ONLINE, VIA SKYPE – WHATSAPP
Tel. 348 3314908

Salve,
Ho un problema con Il mio ragazzo. Quando facciamo l’amore lui “viene” sempre, ma mi ha confessato che non riesce a raggiungere il piacere che dovrebbe provare un ragazzo quando “viene”. Da cosa può dipendere? Lui è sempre molto stanco a causa del suo lavoro faticoso, sempre a causa del lavoro ci vediamo solo 2/3 volte a settimana. Abbiamo un intesa psicologica, emotiva, sessuale ecc fantastica non litighiamo mai. Lui è molto preso da me come lo sono io di lui. Basta che mi tocchi e sono tutta bagnata, anche a me basta un tocco ed è tutto duro, ma nonostante l’ eiaculazione non prova quel piacere intendo che dovrebbe provare. Mi ha detto anche che in passato gli è capitato 2/3 volte di stare cosi, ma con me ‘è sempre tranne 2 volte forse’ parole sue. Cosa posso fare per aumentare il piacere? Ho già provato con diverse posizioni, mi dedico a lui finché non viene, lo coccolo, indosso lingerie per eccitarlo, lo tocco ovunque, lo bacio ovunque non so cos’altro posso fare? Vi prego aiutatemi

A12

Gentilissima,

Credo che lei non debba fare null’altro, se non, forse, quello di pensare un po’ più a se stessa.  Infatti, se nonostante tutte le sue molteplici attenzioni verso questo ragazzo, lui continua a dichiararsi insoddisfatto, ciò significa che c’è qualcosa che lo blocca a livello psicologico: forse non è sufficientemente attratto da lei sul piano fisico? Ci sono differenze socio-culturali fra voi che vi dividono? Le famiglie non sono d’accordo? Il ragazzo ha delle fobie sessuali? O forse è un po’ depresso e non riesce ad attribuire un valore positivo a quanto gli accade? Tante potrebbero essere le cause di questa sua insoddisfazione. La cosa migliore è quella di parlarne apertamente e cercare insieme di capire quali cose lo eccitano di più e quali di meno.

In ogni caso, tuttavia, una volta che lei abbia dimostrato tutto il suo impegno per cercare di renderlo felice, credo che lei dovrebbe semplicemente rilassarsi, pensare un po’ a se stessa e lasciare che le cose vadano avanti da sole: se lui non riuscirà a coinvolgersi più di tanto nei rapporti e nella relazione non resta che prenderne atto, e decidere di conseguenza.

Un’ultima cosa: il fatto che non litighiate mai non è sempre sinonimo di salute nella coppia. Infatti, questo potrebbe significare che fra voi c’è un sentimento di amicizia e di complicità molto bello e forte, che potrebbe però spegnere l’eros. Se fosse questo il caso, il consiglio è quello di essere meno amici, meno prevedibili, più misteriosi ed autonomi in alcuni comportamenti: questo potrebbe essere sufficiente per dare maggiore spazio alla sensualità e al piacere.

Cordialmente,

Dr. Walter La Gatta


Ipnosi clinica

Il Dr. Walter La Gatta presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia
come Direttore Scientifico e Terapeuta Senior


TERAPIE SESSUALI - CLINICA DELLA COPPIA

Immagine:

Pexels

Di Dr. Walter La Gatta

PSICOLOGO-PSICOTERAPEUTA SESSUOLOGO di Ancona - Psicoterapie individuali e di coppia online - Sessuologia (Sessuologia Clinica, individuale e di coppia) - Tecniche di rilassamento e Ipnosi - Disturbi d’ansia, timidezza e fobie sociali Per appuntamenti: 348 – 331 4908 Sito personale: www.walterlagatta.it Altri Siti: www.psicolinea.it www.clinicadellatimidezza.it www.festivaldellacoppia.it ISCRIVITI ALLA PAGINA FACEBOOK! w.lagatta@psicolinea.it Tel. 348 3314908 Il Dr. Walter La Gatta presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttore Scientifico e Terapeuta Senior.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *