• 13 Luglio 2024 6:04

Clinica della Coppia

Che l'amore è tutto è tutto quello che sappiamo dell'amore. Emily Dickinson

Il porno modifica la percezione del sesso reale

Il porno modifica la percezione del sesso reale

Il porno modifica la percezione del sesso reale


Dr. Giuliana Proietti
Tel. 347 0375949
Psicoterapeuta Sessuologa
Ancona, Civitanova Marche, Fabriano, Terni, Online
Costo Terapia 90 in presenza, 60 online

La pornografia è sempre esistita e si è modificata nel corso dei secoli a seconda dei mezzi che si avevano a disposizione per rappresentare la sessualità. Con l’avvento di Internet questi prodotti si sono moltiplicati e sono entrati nella vita normale delle persone, tanto che il porno sta modellando la vita sessuale delle coppie e non più viceversa.

A33/A12

I modelli

La pornografia propone modelli spesso inarrivabili: gli uomini sono tutti possenti e muscolosi, con erezioni che durano ore, mentre le donne sono abbronzate, depilate, trattate con la chirurgia estetica e il botulino e mostrano tratti somatici non naturali, che però diventano spesso un ideale sessuale cui aspirare e conformarsi.

Le donne nella pornografia

Ancor più allarmante è che il porno sia costruito intorno all’idea di sottomissione e di dominio, dove la donna è ridotta a “una stazione di servizio per i bisogni sessuali degli uomini.” Si passa, si fa rifornimento, e si va. Sono solo immagini, dicono molti, è fiction… Non è così. E’ importante riflettere su un punto: ciò che si vede nella pornografia non sono solo immagini; quel che si vede nei porno è accaduto realmente alle donne umiliate e sottomesse che si vedono sullo schermo.

Un’obiezione frequente è che le donne lavorano nella pornografia per loro scelta, e sono pagate per farlo: se lavorare nella pornografia è la scelta migliore che la società possa offrire a queste donne, allora forse c’è qualcosa di sbagliato nella società.

I bambini

Un altro grosso problema è che i bambini imparano il sesso dalla pornografia, già prima dei dieci anni d’età. Un bambino che vede questi filmati, che non ha punti di riferimento per fare confronti, è portato a pensare che questo sia il tipo normale di sessualità.

Love is Love:
Clinica della Coppia is LGBT FriendlyLove is Love
ANCONA - TERNI - CIVITANOVA MARCHE - FABRIANO - ONLINE VIA SKYPE / WHATSAPP

La scienza

La scienza sta appena iniziando a rivelare le ripercussioni neurologiche del consumo di pornografia  e si vede chiaramente che salute mentale e vita sessuale delle persone porno-dipendenti non vanno benissimo: uno dei primi sintomi è la disfunzione erettile, uno dei più frequenti è la depressione. Per non parlare della qualità del rapporto di coppia, per cui spesso occorre l’intervento di un sessuologo per ristabilire i modi giusti di interazione fra i due partners.

Le ricerche hanno mostrato il perché di questa situazione: le scene porno, come le sostanze che creano dipendenza, portano a livelli innaturalmente elevati di secrezione di dopamina . Questo può danneggiare il naturale sistema di ricompensa della dopamina e lasciarlo insensibile alle fonti naturali del piacere. Questo è il motivo per cui i fan della pornografia hanno spesso difficoltà nel raggiungere l’eccitazione con un partner reale.

C’è una spiegazione anche per gli stati ansioso-depressivi (che poi spingono al consumo di pornografia, instaurando un circolo vizioso): gli studi dimostrano che i cambiamenti nella trasmissione della dopamina possono facilitare la depressione e l’ansia. Questa è la ragione per cui i consumatori di pornografia riferiscono sintomi depressivi maggiori, qualità della vita inferiore e salute mentale peggiore rispetto a coloro che non guardano il porno.

I ricercatori del Max Planck Institute di Berlino, in Germania, hanno scoperto che un uso più elevato del porno è correlato a una minore attivazione del cervello in risposta alle immagini pornografiche convenzionali. Questo spiega perché gli utenti tendono a passare a forme di porno sempre più estreme e non convenzionali. Non a caso gli studi condotti sugli utenti di Pornhub rivelano che il sesso convenzionale è sempre meno interessante  e ad esso vengono volentieri preferiti temi quali l’incesto e la violenza.


TERAPIE SESSUALI - CLINICA DELLA COPPIA
Ancona, Civitanova Marche, Fabriano, Terni, Online
CONTATTI

Il porno dunque, col passare del tempo, per soddisfare i suoi utenti, non potrà che diventare sempre più “ruvido” ed audace e questo, paradossalmente, mentre appare come l’offerta migliore di gratificazione sessuale, produce un effetto esattamente contrario.

Dr. Giuliana Proietti


Problemi di coppia? Chiamaci

IN PRESENZA:
Ancona, Civitanova Marche, Fabriano, Terni

ONLINE
su tutte le piattaforme

CONTATTI

Fonte principale:
https://theconversation.com/watching-pornography-rewires-the-brain-to-a-more-juvenile-state-127306


Ancona, Civitanova Marche, Fabriano, Terni, Online

 

Dr. Giuliana Proietti 
Una presentazione sull'orgasmo femminile


Ancona, Civitanova Marche, Fabriano, Terni, Online
Psicoterapeuta Sessuologa
Costo Terapia 90 in presenza, 60 online


Di Dr. Giuliana Proietti

Psicologa Psicoterapeuta Sessuologa  ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE TERNI e ONLINE ● Attività libero professionale, prevalentemente online ● Saggista e Blogger ● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale ● Conduzione seminari di sviluppo personale ● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici ● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità. Sito personale: www.giulianaproietti.it La Dr.ssa Giuliana Proietti presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttrice Scientifica e Terapeuta Senior.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *