Disturbi alimentari e funzione sessuale

Disturbi alimentari e funzione sessuale

Dr. Walter La Gatta

I soggetti (principalmente di sesso femminile) che soffrono di disturbi alimentari presentano notevoli ritardi e difficoltà anche nella sfera sessuale, a partire dallo sviluppo psicosessuale durante l’adolescenza. Questo porta ad insufficienze primarie o secondarie nella loro vita sessuale adulta; la causa di queste difficoltà sembra dovuta ad una serie di fattori biologici, familiari e psicosociali.

A18

La maggior parte dei risultati della ricerca indica che i disturbi alimentari hanno un impatto negativo sulla funzione sessuale dei pazienti. I fattori correlati alla sintomatologia dei disturbi alimentari che influenzano la sessualità sono diversi e differiscono per ogni categoria diagnostica di questo tipo di disturbi.

Riguardo all’anoressia, ad esempio, è stato segnalato che le donne hanno atteggiamenti negativi nei confronti delle questioni sessuali e del loro corpo. La loro motivazione sessuale tuttavia aumenta quando si impegnano in una psicoterapia e il loro peso corporeo viene gradualmente ripristinato.

La fame e le sue conseguenze sulla fisiologia umana e soprattutto nelle funzioni cerebrali sembrano essere il fattore principale che porta a ridurre il desiderio e l’attività sessuale. Inoltre, occorre tener conto dei tratti di personalità che sono comuni nei pazienti che soffrono di anoressia, come la compulsività e la rigidità, legati anche alla difficoltà a iniziare e mantenere relazioni romantiche e sessuali. Non a caso i pazienti affetti da anoressia riportano difficoltà nella vita sessuale e mancanza di interesse verso l’intimità col partner.

 

Terapie sessuali individuali e di coppia

 

Nella bulimia invece, l’impulsività e le difficoltà nella regolazione delle emozioni, che sono caratteristiche comuni degli individui che soffrono di questo disturbo, sono legate a comportamenti sessuali impulsivi e talvolta autolesivi. Inoltre le donne soffrono spesso di repulsione, rabbia e vergogna verso il loro corpo e il loro peso, soprattutto a causa della percezione distorta di essere grasse e poco piacenti.

È interessante notare che alcuni risultati della ricerca indicano che anche se i pazienti affetti da bulimia sono maggiormente attivi in campo sessuale e hanno più esperienze sessuali rispetto ai pazienti che soffrono di anoressia, entrambi i gruppi di pazienti riferiscono più spesso della popolazione generale una mancanza di soddisfazione per le loro esperienze sessuali.

Altri fattori che sono comuni ai disturbi alimentari e alla disfunzione sessuale sono i tratti di personalità, la percezione di immagini negative del corpo, un clima familiare negativo e soprattutto esperienze traumatiche precoci, come l’abuso sessuale.

Qualunque sia il problema che state affrontando

Anche la comorbilità dei disturbi alimentari con la depressione può avere un impatto negativo sulla funzione sessuale del paziente. Il trattamento e il miglioramento del comportamento sessuale è dunque molto problematico quando il paziente soffre anche di un disturbo alimentare.

I pazienti con disturbi alimentari spesso sono molto riluttanti a discutere la loro vita sessuale con il terapeuta e ad impegnarsi in qualsiasi tipo di intervento psicologico. La comorbidità con un certo numero di altri disturbi psicologici, come la depressione, rende ancora più difficile la psicoterapia per questi pazienti.

Le ricerche mostrano che una notevole percentuale di pazienti che soffrono di anoressia non svolge alcuna attività sessuale, almeno fino a che la nutrizione e il peso non vengano ripristinati in una misura accettabile.

Dr. Walter La Gatta


Ipnosi clinica



Dr. Walter La Gatta

Fonte:

 2016 Apr-Jun;27(2):136-43.[Eating disorders and sexual function].

Immagine:
Pexels

Perché funziona la terapia di Coppia online

Contattaci

Clinica della CoppiaUN TERAPEUTA DI COPPIA PUO' AIUTARE
ANCHE TE?

Se desideri un consiglio specifico sulla tua relazione può essere molto utile parlare con un terapeuta sessuologo.

Se non hai mai sentito parlare di Clinica della Coppia, è un sito in cui Terapeuti altamente qualificati aiutano le persone a superare situazioni di coppia complicate e difficili.

In pochi minuti puoi connetterti con un terapeuta sessuologo certificato e ottenere consigli su misura per la tua relazione.

I terapeuti he collaborano con la Clinica della Coppia possono essere di due tipi: Junior e Senior, con differenti caratteristiche, come illustrato nella grafica.

Psicologo Jr Clinica della CoppiaPsicologo Sr Clinica della Coppia

Inizia oggi stesso,
affidandoti con fiducia ai Terapeuti della Clinica della Coppia!

LGBT friendly

Please follow and like us:

Di Dr. Walter La Gatta

PSICOLOGO-PSICOTERAPEUTA SESSUOLOGO Ancona - Terni - Fabriano - Roma - Civitanova Marche e online, Via Skype e Whatsapp - Psicoterapie individuali e di coppia - Sessuologia (Sessuologia Clinica, individuale e di coppia) - Tecniche di rilassamento e Ipnosi - Disturbi d’ansia, timidezza e fobie sociali Studio di Ancona - Terni - Fabriano - Roma - Civitanova Marche e online per appuntamenti: 348 – 331 4908 Sito personale: www.walterlagatta.it Altri Siti: www.psicolinea.it www.clinicadellatimidezza.it CONDIVIDI I MIEI AGGIORNAMENTI SU FACEBOOK! w.lagatta@psicolinea.it Tel. 348 3314908

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *