• 18 Aprile 2024 21:15

Clinica della Coppia

Che l'amore è tutto è tutto quello che sappiamo dell'amore. Emily Dickinson

tradimento

Un tradimento “organizzato” – Consulenza online

Dr. Giuliana Proietti Consulenza online

CONSULENZA ON LINE
A cura di:
Dr. Giuliana Proietti
Psicoterapeuta Sessuologa
Tel. 347 0375949
www.giulianaproietti.it

 

Sono Silvio,ho 29 anni e sono fidanzato da ben 10 con Clara di 27 anni. Essendo cresciuti insieme anche sessualmente nel corso degli anni e non avendo mai avuto altre esperieze sessuali con atri partner prima ad ora siamo ora ad un crocevia. Nonostante l’amore vero che ci unisce parlando serenamente della situazione ci rendiamo conto che ad entrambi ci piacerebbe provare almeno un altra esperienza sessuale con un altra persona per poi proseguire la nostra storia come abbiamo fatto finora e sposarci. Un “tradimento organizzato” può fare bene a una giovane coppia incuriosita al fine di evitare tradimenti futuri causati dal soddisfare della nostra curiosità oppure inclinerebbe definitivamente il nostro rapporto esssendo comunque un tradimento? grazie, Silvio


A31/A9

Gentile Silvio,

Le sarebbe venuta un’idea del genere otto-dieci anni fa?
Credo proprio di no e penso che la differenza stia soprattutto nel fatto che l’amore vero che probabilmente vi ha legato da giovanissimi si sia ormai trasformato, nel tempo, in una grande e splendida amicizia.

Forse quello che volete realmente capire in questa esperienza sessuale “organizzata”, prima del matrimonio, è se il sesso con una persona nuova possa essere paragonabile a quello (probabilmente) stanco e privo di entusiasmi che vivete oggi (nel qual caso tanto varrebbe sposarsi e, per così dire, mettersi l’anima in pace), oppure se esiste qualcosa di totalmente diverso, piacevole, intenso e travolgente (che varrebbe la pena da vivere – nel qual caso potreste anche pensare di non sposarvi più).

Non mi sembra una buon idea affidare una decisione così importante, come quella del matrimonio, all’esito di una esperienza di sesso occasionale, per quanto “organizzata”: se c’è qualcosa che vi lascia dei dubbi nel vostro rapporto, forse potrebbe essere più utile discuterne in una terapia di coppia. Quanto al discorso sulla curiosità sessuale, penso che una sola esperienza (o anche due, tre, quattro…) non tolga davvero la curiosità, perché il mondo è pieno di persone molto diverse e ci sono milioni di modi di fare l’amore e di provare il piacere.

Non è certamente con una singola esperienza “organizzata” che potrete annullare definitivamente la vostra curiosità e garantirvi un matrimonio privo di tradimenti.
Cordialmente,

Dr. Giuliana Proietti


Problemi di coppia? Chiamaci

La terapia di coppia offre
un percorso verso il cambiamento,
immediato e duraturo.
La terapia di coppia offre un percorso verso il cambiamento - Clinica della Coppia


LGBT friendly
La Dr.ssa Giuliana Proietti presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia
come Direttrice Scientifica e Terapeuta Senior

Immagine: Ebmastr, Wikipedia

Di Dr. Giuliana Proietti

Psicologa Psicoterapeuta Sessuologa di Ancona ● Attività libero professionale, prevalentemente online ● Saggista e Blogger ● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale ● Conduzione seminari di sviluppo personale ● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici ● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità. Sito personale: www.giulianaproietti.it La Dr.ssa Giuliana Proietti presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttrice Scientifica e Terapeuta Senior.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *