• 25 Maggio 2024 21:11

Clinica della Coppia

Che l'amore è tutto è tutto quello che sappiamo dell'amore. Emily Dickinson

Coppia aperta - Consulenza online

Coppia aperta – Consulenza online

Dr. Walter La Gatta Consulenza online

CONSULENZA ON LINE
A cura di:
Dr. Walter La Gatta
Psicoterapeuta Sessuologo
ONLINE, VIA SKYPE – WHATSAPP
Tel. 348 3314908

Io e mia moglie siamo sposati da più di trent’anni. Il sesso nel ns rapporto ha occupato sempre un posto importante, uno spazio da salvaguardare ed ampliare possibilmente. All’inizio come spesso accade sono stato io a proporre novità non senza titubanze da parte di Lei, ma poi si è trovato una giusta linea per entrambi. Abbiamo sperimentato il sesso a tre con singoli e singole e con altre coppie con scambio dei partners. Non tutto è filato via sempre liscio ma alla fine posso e possiamo dire che ha rafforzato il ns legame e arricchito la ns sessualità. Ora però è accaduta una cosa che sta mettendo in crisi il ns rapporto ed io non so più che fare. In breve, circa un anno fa abbiamo iniziato ad avere rapporti sessuali saltuari assieme ad un ns amico, tutti e tre insieme. Poi io ho manifestato a mia moglie la fantasia di farli incontrare da soli. A lei l’idea eccitava ma aveva titubanze riguardo la mia tenuta emozionale. Ma alla fine ha acconsentito ed ha organizzato un incontro a casa nostra mentre io non c’ero. Lui sapeva che io sapevo. Alla sera mia moglie mi ha raccontato come si sono svolti i fatti tra di loro ma io avevo già fame di particolari e sentivo crescere in me una potente energia dal doppio aspetto, eccitante ma rabbiosa allo stesso tempo. Nei giorni seguenti la rabbia aumentava e così ho inziato a proporre a lei un loro secondo incontro ma predisponendo una telecamera nascosta per poter sentire e vedere poi cosa fosse realmente successo. Così è stato, si sono rivisti e oltretutto mia moglie ha alzato il tiro in quanto a rapporto fisico, in quanto oltre alla penetrazione vaginale ha cercato e messo in atto anche quella anale. Di questo a dire il vero me l’ha confessato la sera stessa al mio ritorno a casa, ma io non vedevo l’ora di vedere il video rubato. Nel video non ho trovato nulla di sentimentale ne di estremamente tenero tra i due per cui un pò mi sono rassicurato, ma invece ho trovato una grande energia virile di lui soprattutto nel rapporto anale che ha mandato in paradiso mia moglie e le ha fatto esprimere notevoli apprezzamenti su di lui. Quì è iniziata la mia crisi, l’entrata nel tunnel. Ho confessato a mia moglie di averla ripresa di nascosto. Le ho chiesto conto di tutto quello che lei gli ha detto, che ha fatto, delle sue emozioni. Litigi su litigi. Mi vergono di me stesso. Ora ho un gran bisogno di parlare e di confrontarmi con qualcuno per riuscire ad elaborare quanto è successo, ma sono solo. Mia moglie ha chiuso con il ns amico e nonostante tutto mi vuole un gran bene ma si sente in colpa, vorrebbe soltanto archiviare per dimenticare e ricominciare tra di noi ad essere felici. Ma io non ce la faccio, con la testa sono sempre a quelle immagini e a quelle frasi dette tra di loro.

Vi prego aiutatemi, non voglio rovinare il mio matrimonio.
Carioca

Gentile Carioca,

La prima osservazione da fare è che nel momento stesso in cui si condivide con la propria partner, e poi lo si realizza, l’ingresso nella vita sessuale di coppia di terze figure, questo apre la porta ad emozioni e sentimenti come quelli che lei sta provando. Naturalmente sono sentimenti ed emozioni che proverebbe identicamente sua moglie, nel caso opposto.
Sarebbe troppo facile ora farla riflettere sul fatto che quella scelta di tanti anni fa è stata probabilmente avventata e pericolosa come oggi si dimostra. Lei ora cerca rimedi.
I suggerimenti che posso darvi sono due:
– il primo riguarda la necessità di smettere di discutere all’infinito sull’accaduto, che avrà il solo risultato di logorare il vostro rapporto, senza venire a capo di nulla. Quindi, da subito, parlare solo della vostra vita familiare e non di quella psico-sessuale;
– il secondo è quello di rivolgervi al più presto ad uno psicoterapeuta sessuologo, che ha gli strumenti per aiutarvi e che sa come affrontare professionalmente questo problema.
Grazie per aver scritto e buone cose,

Dr. Walter La Gatta


Ipnosi clinica

Il Dr. Walter La Gatta presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia
come Direttore Scientifico e Terapeuta Senior

Immagine:
Flickr

Su Clinica della Coppia si parla di...

Di Dr. Walter La Gatta

PSICOLOGO-PSICOTERAPEUTA SESSUOLOGO di Ancona - Psicoterapie individuali e di coppia online - Sessuologia (Sessuologia Clinica, individuale e di coppia) - Tecniche di rilassamento e Ipnosi - Disturbi d’ansia, timidezza e fobie sociali Per appuntamenti: 348 – 331 4908 Sito personale: www.walterlagatta.it Altri Siti: www.psicolinea.it www.clinicadellatimidezza.it www.festivaldellacoppia.it ISCRIVITI ALLA PAGINA FACEBOOK! w.lagatta@psicolinea.it Tel. 348 3314908 Il Dr. Walter La Gatta presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttore Scientifico e Terapeuta Senior.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *