• 14 Giugno 2024 4:52

Clinica della Coppia

Che l'amore è tutto è tutto quello che sappiamo dell'amore. Emily Dickinson

Pornodipendenza e abuso infantile – Consulenza online

pornodipendenza e abuso infantile

Pornodipendenza e abuso infantile – Consulenza online

Dr. Walter La Gatta Consulenza online

CONSULENZA ON LINE
A cura di:
Dr. Walter La Gatta
Psicoterapeuta Sessuologo
ONLINE, VIA SKYPE – WHATSAPP
Tel. 348 3314908

Scrivo questa mail per avere qualche risposta in più e per questo racconterò i fatti senza indicare le motivazioni/giustificazioni trovate da mio marito.

Due mesi fa ho scoperto che in un periodo di mia assenza mio marito ha frequentato assiduamente siti porno anche 4- 5 volte al giorno. ho quindi iniziato ad investigare e ho scoperto che lo fa da molto, appena ha 5 min di tempo libero da me, in ogni situazione persino in quelle in cui la voglia non dovrebbe venirti perché appagato da altro. lui diceva che lo faceva per curiosità e che non si masturbava ogni volta… le cose nn mi quadravano e sono andata avanti. ho scoperto frequentazione di siti di incontri e dopo un incessante interrogatorio mio marito ha ceduto. ogni volta che vedeva un sito porno si masturbava, non riusciva mai a fermarsi, ha frequentato 6 prostitute nei 10 anni d nostro rapporto, ogni volta sia con la masturbazione che con le prostitute si sentiva in colpa, non appagato e voleva non farlo più mai poi non ci riusciva, infine ha confessato che all’età di 6 anni aveva avuto più incontri con un uomo che da lui si faceva masturbare e lo masturbava davanti a giornaletti porno e che all’epoca la cosa non lo aveva disturbato ma la trovava una cosa piacevole. lui dice di amarmi allafollia e cmq in questi anni me lo ha dimostrato ma che quando la sua fantasia partiva non pensava piu a nulla .
le mie domande sono:
cosa è successo a mio marito?
sta cercando giustificazioni nella dipendenza o i suoi atteggiamenti sono gia sintomi di dipendenza?
può una persona amare ed essere completamente soddisfatta del rapporto di coppia( come dice lui) ma fare tutto ciò mancando di rispetto alla persona che ama?
vi prego aiutatemi a capire.

A20

Gentilissima,

Nel caso i rapporti fra voi siano sempre stati soddisfacenti, in qualità e in quantità, potremmo leggere i comportamenti di suo marito come effetto di questo trauma infantile.

Cosa potrebbe essergli successo: l’abuso subito (perché se anche il minore è consenziente si tratta comunque di un abuso),  come accade alla maggior parte dei bambini che si vengono a trovare in questa situazione,  non è stato sufficientemente elaborato ed ha lasciato una traccia nella memoria, di cui suo marito non riesce evidentemente a liberarsi.

Da bambino ha vissuto il tutto come un gioco, sentendosene ad un tempo eccitato e colpevole: questo mix di emozioni, positive e negative, che lui ha in qualche modo erotizzato, lo ha portato e lo porta ancora oggi a ricercare queste esperienze trasgressive, in una incontrollabile coazione a ripetere.

Oggi lui non cerca uomini più grandi da masturbare: guarda ossessivamente la pornografia e, occasionalmente, cerca forse non tanto un rapporto, quanto un contatto con una prostituta. Ciò basta per rivivere una esperienza simile a quella vissuta da bambino, perché comporta il segreto, l’eccitazione, la colpa.

Credo che una persona possa effettivamente amare e essere completamente soddisfatta del rapporto con un/una partner, malgrado tutto questo, come accade a chiunque abbia dei problemi psicologici non risolti. Quanto alla mancanza di rispetto, credo che suo marito la mostri anzitutto verso se stesso (e poi, naturalmente, anche verso di lei).

In conclusione, suo marito potrebbe effettivamente aver sviluppato questa dipendenza da pornografia e questo ingestibile desiderio di trasgressione a seguito di quella esperienza traumatica: se così stanno le cose, ha bisogno di aiuto.

La cosa migliore è che lui si rivolga ad un terapeuta, per elaborare adeguatamente questo vissuto infantile e questi comportamenti successivi. Consiglierei anche qualche seduta di terapia di coppia, per cercare di superare tutte le tensioni e le delusioni che questa inattesa scoperta ha inevitabilmente provocato nella vostra relazione.

Con molti auguri.

Dr. Walter la Gatta


Ipnosi clinica

 

Intervista su Eiaculazione Precoce


Immagine:
Flickr

La Terapia di Coppia?
Un regalo perfetto!

Buono Terapia

INIZIATE UNA TERAPIA DI COPPIA CON NOI


  • Lo psicologo Junior (Jr.) è psicoterapeuta sessuologo (in formazione), iscritto all'Albo degli Psicologi da meno di 4 anni.

  • Lo psicologo Senior (Sr.) è psicoterapeuta sessuologo completamente formato, con almeno 10 anni di esperienza clinica.

♥ Per Info e Appuntamenti:

informazioni@clinicadellacoppia.it

Per informazioni più veloci,
usare il pulsante Whatsapp, 
in basso a sinistra, nell'HomePage.

Di Dr. Walter La Gatta

PSICOLOGO-PSICOTERAPEUTA SESSUOLOGO di Ancona - Psicoterapie individuali e di coppia online - Sessuologia (Sessuologia Clinica, individuale e di coppia) - Tecniche di rilassamento e Ipnosi - Disturbi d’ansia, timidezza e fobie sociali Per appuntamenti: 348 – 331 4908 Sito personale: www.walterlagatta.it Altri Siti: www.psicolinea.it www.clinicadellatimidezza.it www.festivaldellacoppia.it ISCRIVITI ALLA PAGINA FACEBOOK! w.lagatta@psicolinea.it Tel. 348 3314908 Il Dr. Walter La Gatta presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttore Scientifico e Terapeuta Senior.

1 commento su “Pornodipendenza e abuso infantile – Consulenza online”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *