• 19 Maggio 2024 17:08

Clinica della Coppia

Che l'amore è tutto è tutto quello che sappiamo dell'amore. Emily Dickinson

Io, te e l’amore: un libro sull’amore

Io, te e l’amore: un libro sull’amore

Terapie Online Giuliana Proietti

Serge Hefez è uno psichiatra francese che lavora come psicoanalista e terapeuta della coppia presso l’unité de thérapie familiale nel servizio di psichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza a Parigi,  Hôpital de la Pitié-Salpêtrière. Esperto di AIDS, dirige anche l’Espace social et psychologique d’aide aux personnes touchées par le sida (Espas) e collabora presso l’Institut national de prévention et éducation pour la santé (Inpes) per le problematiche legate alla tossicodipendenza.In La Sarkose obsessionnelle, apparso dopo l’elezione presidenziale del 2007, analizzò il narcisismo della società francese attraverso la figura di Nicolas Sarchozy.

A32/A11

Ha da poco pubblicato in lingua francese, per le Edizioni Bréal, un “Antimanuale di Psicologia” sottotitolato “Tu, io e l’amore” (Antimanuel de psychologie : Toi, moi… et l’amour)

Per conoscere meglio questo autore, vi proponiamo una sintesi di alcune sue riflessioni sull’amore, tratte da un’intervista aperta, pubblicata su 2o minutes.fr.


Festival della Coppia

In amore, quando le cose non vanno bene non bisogna chiedersi “come posso cambiare il partner”? Nel tempo, le relazioni cambiano e portano le persone a cambiare. Ciò che bisognerebbe chiedersi dunque è: il nostro rapporto di coppia è soddisfacente? Come possiamo cambiare, per essere ancora più felici?

I sogni ci rivelano i nostri desideri inconsci e servono per placare molte tensioni interiori, facendoci esplorare un mondo di fantasia. Ma i sogni non sono fatti per diventare realtà: la realtà non sarà mai completamente uguale ai nostri desideri; dobbiamo impegnarci per avvicinarci il più possibile a ciò che desideriamo.

La terapia di coppia offre
un percorso verso il cambiamento,
immediato e duraturo.
La terapia di coppia offre un percorso verso il cambiamento - Clinica della Coppia

Anche un amore sfortunato ci aiuta nella costruzione della nostra personalità; ci permette di conoscerci meglio, di allargare i confini del nostro ego e può rivelarsi utile nella creazione di future relazioni.

Quanto al libro, Io, tu e l’amore, l’autore ritiene che ogni coppia sia fatta di tre elementi: il partner, la persona e la loro relazione.  La relazione è qualcosa che va al di là della volontà di entrambi i partner, si nutre del passato inconscio di entrambi i partners, delle norme culturali e sociali, assegna dei ruoli nella coppia, che non sono scelti dall’uno o dall’altro. La relazione continua in qualche modo ad esistere anche quando il rapporto finisce, per scelta o meno. Del resto, non conserviamo tutti un legame anche con le persone morte?

I giovani di oggi non è vero che non credano più nell’amore: essi credono fermamente nell’amore, forse anche troppo, come nelle fiabe: l’amore che darà un senso ad ogni esistenza Essi però hanno effettivamente delle difficoltà nel guardare oltre l’illusione d’amore, poiché la nostra cultura individualistica li spinge a essere molto concentrati su sé stessi e sulle loro esigenze.


Le relazioni felici Clinica della Coppia

L’autostima, la fiducia in sé stessi sono ingredienti essenziali per aiutarci a pensare che meritiamo di amare ed essere amati … La loro assenza può portare anche a comportamenti auto-distruttivi.

Le esigenze dei partners non sono le stesse dopo sei mesi, un anno, dieci anni! L’impegno nel rapporto dell’uno o dell’altro partner, può anche cambiare completamente: non dipende dal rapporto, ma anche da ciò che accade nella vita di ciascuno.

C’è sempre un elemento di illusione nel rapporto: tendiamo a proiettare sugli altri ciò che siamo e quello che vogliamo, anche se al momento dell’innamoramento in genere siamo ancora fondamentalmente estranei, diversi, e malgrado ciò sognamo di essere pienamente compresi e accettati dall’altro. Ma l’illusione per fortuna non è completa: attraverso la relazione impariamo veramente a conoscere meglio l’altro e a conoscere meglio noi stessi.  Si passa così dalla “fusione” (l’illusione che l’altro è uguale a sé) all’alterità (mi piace perché è diverso/a da me).

Abbiamo tutti bisogno di amore (i bambini che non sono trattati con amore non cominciano bene la loro esistenza), ma questo amore lo si trova anche nei rapporti con amici e familiari. Abbiamo però bisogno anche di sessualità. La grande questione è se si può riuscire o meno a far si che nell’istituzione matrimoniale convivano sia l’amore che il desiderio sessuale.

Solo il dialogo permanente può permetterci di conoscere bene l’altro e soprattutto costruire insieme al/alla partner un rapporto che soddisfi entrambi. Dobbiamo inoltre imparare a non ragionare in questi termini: “Voglio essere suo marito perché la amo” ma  piuttosto “io la amo perché sono suo marito”.

Contatti

Il primo legame d’amore è quello che stabiliamo con le nostre prime figure di attaccamento, cioè di solito con i nostri genitori e, eventualmente, altri membri della famiglia. Se questi legami precoci sono segnati da difficoltà (depressione, dolore, separazione ecc.), possono portare la persona a ritenere che  in amore non ci si può fidare di nessuno o che l’amore è necessariamente sinonimo di sofferenza. Le esperienze che si fanno con persone dell’altro sesso nel cortile della scuola, i primi flirt, sono altrettanto importanti. La mancanza di fiducia negli altri può essere una mancanza di fiducia in se stessi: si possono quindi scegliere inconsciamente situazioni disastrose, per esempio quando si sceglie un amore impossibile.

La passione amorosa può durare anche poco, forse qualche anno, ma l’amore, di per sé, può durare felicemente per tutta la vita.

Dr. Giuliana Proietti


Problemi di coppia? Chiamaci

Fonte:

Vos questions sur l’amour, 20 minutes.fr

In italiano:

Nel cuore degli uomini, Tropea

Immagine
Pexels

La Terapia di Coppia?
Un regalo perfetto!

Buono Terapia

INIZIATE UNA TERAPIA DI COPPIA CON NOI


  • Lo psicologo Junior (Jr.) è psicoterapeuta sessuologo (in formazione), iscritto all'Albo degli Psicologi da meno di 4 anni.

  • Lo psicologo Senior (Sr.) è psicoterapeuta sessuologo completamente formato, con almeno 10 anni di esperienza clinica.

♥ Per Info e Appuntamenti:

informazioni@clinicadellacoppia.it

Per informazioni più veloci,
usare il pulsante Whatsapp, 
in basso a sinistra, nell'HomePage.

Di Dr. Giuliana Proietti

Psicologa Psicoterapeuta Sessuologa di Ancona ● Attività libero professionale, prevalentemente online ● Saggista e Blogger ● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale ● Conduzione seminari di sviluppo personale ● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici ● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità. Sito personale: www.giulianaproietti.it La Dr.ssa Giuliana Proietti presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttrice Scientifica e Terapeuta Senior.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *