• 19 Maggio 2024 18:25

Clinica della Coppia

Che l'amore è tutto è tutto quello che sappiamo dell'amore. Emily Dickinson

Malattie sessualmente trasmesse: come parlarne con i figli

Malattie sessualmente trasmesse: come parlarne con i figli

Malattie sessualmente trasmesse: come parlarne con i figli

Dr. Walter La Gatta

Il Dr. Walter La Gatta presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttore Scientifico e Terapeuta Senior

 

E’ giusto parlare con i figli adolescenti di malattie a trasmissione sessuale, anche se si pensa che non siano ancora sessualmente attivi?

Si, è consigliabile, a scopo di prevenzione. Gli adolescenti i cui genitori parlano loro di sesso e di come prevenire le malattie sessualmente trasmissibili hanno maggiori probabilità di fare scelte sane al momento che diventeranno sessualmente attivi.

A23

Come parlarne?

Se ci si sente in difficoltà ad affrontare questi argomenti, ecco qualche suggerimento pratico:

  • Prepararsi su quello che si vuole dire in anticipo, non improvvisare;
  • Essere sinceri e onesti in quello che si dice;
  • Cerca di non dare troppe informazioni aggiuntive, se non vengono richieste;
  • Usare degli esempi per avviare la conversazione, riferendosi agli animali, a personaggi noti, ecc.
  • Parlare in una situazione naturale, mentre si sta facendo qualcosa insieme

I giovani hanno maggiori probabilità di contrarre malattie a trasmissione sessuale, rispetto agli adulti?

Si. Più della metà di tutti i casi di malattie sessualmente trasmissibili si verificano in giovani di età compresa tra 15 e 24 anni. Gli adolescenti corrono un rischio maggiore rispetto agli adulti di contrarre malattie sessualmente trasmissibili per diversi motivi:

  • Sono poco informati;
  • Non sanno usare correttamente i preservativi
  • Spesso hanno contatti con più partners nello stesso periodo

Festival della Coppia - La terapia di coppia dopo un tradimento

Il Dr. Walter La Gatta presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia
come Direttore Scientifico e Terapeuta Senior

Facebook   Twitter

Cosa è necessario sapere sulle malattie sessualmente trasmissibili?

Ecco qualche informazione di base, da approfondire con delle letture che possono essere trovate online.

Le malattie sessualmente trasmissibili sono malattie che possono diffondersi da persona a persona durante il sesso vaginale, anale o orale. Alcune di queste malattie (esempio HPV, o papilloma virus) possono diffondersi anche durante qualsiasi tipo di attività sessuale che comporti il ​​contatto sessuale pelle a pelle.

Altri esempi di malattie sessualmente trasmissibili sono l’herpes genitale, la clamidia, la gonorrea e l’HIV.

Queste malattie sono molto comuni. Sebbene molte malattie sessualmente trasmissibili possano essere curate, esse possono causare seri problemi di salute se non vengono trattate. Molte MST non danno alcun sintomo, quindi l’unico modo per sapere con certezza se si è affetti a una malattia sessualmente trasmissibile è sottoporsi ai vari test. Ulteriori informazioni possono essere reperite online, ad esempio qui.

Quale è il modo più sicuro per non contrarre una malattia a trasmissione sessuale?

Purtroppo è solo uno: l’astinenza completa, cioè non avere alcun tipo di contatto sessuale. Ciò include il sesso vaginale, anale o orale e il contatto sessuale pelle a pelle.

Intervista su Eiaculazione Precoce


I preservativi possono aiutare a prevenire le malattie sessualmente trasmissibili?

Si. E’ bene far conoscere l’uso del preservativo ai figli, maschi e femmine, mostrare loro come si usano, dove si comprano ed eventualmente offrirsi di andarli a comprare insieme a loro, o per loro, nel caso si vergognassero.

Come spiegare ai propri figli che devono parlare con il/la loro partner prima di fare sesso?

Incoraggiare i figli a parlare con il/la partner della prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili prima di fare sesso. Anticipare loro che è un discorso non sempre facile, ma che va fatto, per la propria salute.

Dr. Walter La Gatta


Ipnosi clinica

Il Dr. Walter La Gatta presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia
come Direttore Scientifico e Terapeuta Senior

La Terapia di Coppia?
Un regalo perfetto!

Buono Terapia

INIZIATE UNA TERAPIA DI COPPIA CON NOI


  • Lo psicologo Junior (Jr.) è psicoterapeuta sessuologo (in formazione), iscritto all'Albo degli Psicologi da meno di 4 anni.

  • Lo psicologo Senior (Sr.) è psicoterapeuta sessuologo completamente formato, con almeno 10 anni di esperienza clinica.

♥ Per Info e Appuntamenti:

informazioni@clinicadellacoppia.it

Per informazioni più veloci,
usare il pulsante Whatsapp, 
in basso a sinistra, nell'HomePage.

Di Dr. Walter La Gatta

PSICOLOGO-PSICOTERAPEUTA SESSUOLOGO di Ancona - Psicoterapie individuali e di coppia online - Sessuologia (Sessuologia Clinica, individuale e di coppia) - Tecniche di rilassamento e Ipnosi - Disturbi d’ansia, timidezza e fobie sociali Per appuntamenti: 348 – 331 4908 Sito personale: www.walterlagatta.it Altri Siti: www.psicolinea.it www.clinicadellatimidezza.it www.festivaldellacoppia.it ISCRIVITI ALLA PAGINA FACEBOOK! w.lagatta@psicolinea.it Tel. 348 3314908 Il Dr. Walter La Gatta presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttore Scientifico e Terapeuta Senior.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *