• 20 Giugno 2024 8:56

Clinica della Coppia

Che l'amore è tutto è tutto quello che sappiamo dell'amore. Emily Dickinson

50 shades of grey: il best seller erotico del momento

50 shades of grey: il best seller erotico del momento

50 shades of grey: il best seller erotico del momento

Terapie Online Giuliana Proietti

Avrete sicuramente sentito parlare di “50 shades of grey“, il fenomeno letterario del momento, ribattezzato “mummy porn” in quanto creato per donne normali, che vogliano allietare le loro giornate con la lettura di questo porno al femminile, scritto da una donna ( E.L. James, al secolo Erika Leonard, 48 anni, sposata e madre di due figli maschi), per le donne. La novità è che il libro è stato largamente diffuso via internet e dunque, si dice nella pubblicità, mentre portate i figli al parco, potete tirare fuori il cellulare e, all’insaputa di tutti, mettervi a leggere il famoso best seller… (il quale ha venduto oltre 10 milioni di copie negli Stati Uniti ed ora è arrivato anche in Italia, pubblicato da Mondadori).

A29/A7

Dunque, non solo 50 sfumature di grigio (cui hanno fatto seguito le sfumature di rosso e di nero) è il più venduto e-book erotico di tutti i tempi, ma sembra anche responsabile dell’incremento delle vendite di acquisti erotici. Le vendite di letteratura erotica e di riviste porno sono infatti aumentate del 130 per cento nell’ultimo mese, mentre il numero di donne che acquistano sex toys è più che raddoppiato.

Nel libro si alternano sensazioni erotiche forti, ma anche amore romantico. La trama: Anastasia Steele,  ingenua studentessa americana di 21 anni incontra Christian Grey, giovane imprenditore miliardario e si accorge di essere attratta irresistibilmente da quest’uomo, bellissimo e misterioso, e di volerlo a tutti i costi. Incapace a sua volta di resisterle, Grey impone però alla ragazza i suoi gusti erotici e pratiche sessuali sado-maso.

Quando è stato chiesto all’autrice dove avesse trovato ispirazione per la trama, la James ha risposto: “Beh, sì, si tratta delle mie fantasie, vissute ed esplorate. Ma non so quanti dettagli voglio raccontarvi. Ah, beh, diciamo solo che ho vissuto un momento molto bello nel fare ricerche per questo libro. Questo è tutto quello che sto per dire. Sto arrossendo … “

Sia il successo del libro che il suo appeal sul pubblico femminile sono evidenti, ma quello che ora ci si chiede è se questo libro sia o meno pericoloso per la già traballante parità dei sessi (vista la sottomissione totale della protagonista alle voglie maschili) e se esso rappresenti o meno un esempio negativo per i lettori.

La terapia di coppia offre
un percorso verso il cambiamento,
immediato e duraturo.
La terapia di coppia offre un percorso verso il cambiamento - Clinica della Coppia

Il sadomasochismo di 50 Shades of Grey è degradante per le donne? Se ne discute molto anche in Italia e molte riviste hanno dedicato le loro copertine a questo romanzo. Personalmente, non avendolo ancora letto, non posso esprimere commenti, ma devo dire che sono rimasta molto colpita dalle considerazioni espresse in merito da Meg Barker su The Indipendent, che vi riporto in sintesi.

E’ raro che un fenomeno nuovo sia una cosa puramente positiva o negativa: piuttosto sarebbe utile chiedersi quali porte apra e quali porte chiuda. La popolarità della trilogia dei 50 Shades potrebbe aiutare le persone che hanno un concetto limitato del sesso ‘normale’ a scoprire che c’è dell’altro. A volte i problemi sessuali sono legati all’impossibilità dei partners di entrare in sintonia, di comunicarsi ciò che desiderano realmente nella loro vita sessuale: quindi il libro è certamente utile perché la coppia impari ad aprirsi a nuove pratiche erotiche.

D’altra parte però questi libri perpetuano miti dannosi sulle persone che praticano il sadomasochismo, ivi inclusi i collegamenti agli abusi subiti nell’infanzia o a comportamenti pericolosi, che non sono supportati da alcuna prova. Ana, ad esempio, parla raramente dei suoi desideri, ma Christian sembra capirli in modo telepatico e questo aspetto toglie enfasi alla comunicazione di coppia. Per non parlare del fatto che la protagonista ha orgasmi continui, mentre la maggior parte delle donne non possono raggiungere l’orgasmo con la sola penetrazione.

Alcuni sostengono che la sottomissione femminile nei libri sia intrinsecamente anti-femminista. E’ possibile che le pratiche sadomasochistiche portino a concentrarsi interamente sull’altra persona (dove sono le donne generalmente ad anteporre il piacere degli altri al proprio), o su una maggiore eccitazione reciproca. Occorre però essere consapevoli di come i convenzionali squilibri di genere possano presentarsi in qualsiasi forma di attività sessuale, per cui non si può dire a priori che una specifica attività sessuale sia necessariamente problematica.

Molto più preoccupante è il rapporto contraddittorio tra Christian e Ana, che perpetua alcuni miti nelle problematiche d’amore: come il fatto che lo stalking sia un aspetto romantico del rapporto, che l’uomo faccia bene a controllare il lavoro della donna, la sua alimentazione, le pratiche contraccettive che usa, le sue amicizie, o che una donna possa far diventare un uomo come lo desidera. Tutto questo promuove una sorta di possessività che, se fosse reciproca, potrebbe rendere il rapporto di coppia molto difficile.

Dr. Giuliana Proietti


Problemi di coppia? Chiamaci

Fonte:
The debate: Is the submissive relationship seen in 50 Shades of Grey degrading to women? The Indipendent


TERAPIE SESSUALI - CLINICA DELLA COPPIA

La Terapia di Coppia?
Un regalo perfetto!

Buono Terapia

INIZIATE UNA TERAPIA DI COPPIA CON NOI


  • Lo psicologo Junior (Jr.) è psicoterapeuta sessuologo (in formazione), iscritto all'Albo degli Psicologi da meno di 4 anni.

  • Lo psicologo Senior (Sr.) è psicoterapeuta sessuologo completamente formato, con almeno 10 anni di esperienza clinica.

♥ Per Info e Appuntamenti:

informazioni@clinicadellacoppia.it

Per informazioni più veloci,
usare il pulsante Whatsapp, 
in basso a sinistra, nell'HomePage.

Di Dr. Giuliana Proietti

Psicologa Psicoterapeuta Sessuologa di Ancona ● Attività libero professionale, prevalentemente online ● Saggista e Blogger ● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale ● Conduzione seminari di sviluppo personale ● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici ● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità. Sito personale: www.giulianaproietti.it La Dr.ssa Giuliana Proietti presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttrice Scientifica e Terapeuta Senior.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *