• 14 Giugno 2024 5:39

Clinica della Coppia

Che l'amore è tutto è tutto quello che sappiamo dell'amore. Emily Dickinson

Il sesso dopo il cancro al seno

DiDr. Giuliana Proietti

Giu 12, 2019
Il sesso dopo il cancro al seno

Il sesso dopo il cancro al seno

Terapie Online Giuliana Proietti

Il cancro al seno non è un’eccezione: tutte le persone che si sottopongono a cure per combattere qualsiasi forma di cancro, possono avere ripercussioni pesanti sulla vita sessuale. Ad esempio, l’umore potrebbe essere meno propenso al gioco e alla spensieratezza, rispetto alla situazione passata, e gli effetti collaterali dei farmaci utilizzati, nonché le ferite e i cambiamenti verificatisi nel corpo, possono sicuramente portare le persone a sentirsi piuttosto impacciate nell’intimità.

Parlando in generale, la perdita dei capelli o i cambiamenti nel peso, le ferite sul corpo, osservabili dopo le cure contro il cancro, potrebbero portare a un vissuto di vergogna nei confronti del/della partner, oppure si potrebbero avere problemi nel controllo della vescica o dell’intestino.

A17

Il cancro al seno presenta spesso interventi di modifica radicale dell’aspetto del seno e questo comporta un forte impatto psicologico sul desiderio e sulla soddisfazione sessuale della donna. Peraltro, il senso di perdita della bellezza del corpo potrebbe essere non solo un problema personale della donna, ma anche di coppia, se ad esempio anche il partner provava piacere nel guardare o nel toccare il seno della propria donna.

Accade così che anche chi aveva avuto una vita sessuale felice prima della infausta diagnosi, dopo il trattamento potrebbe cominciare ad avvertire una forte perdita della libido.

I medici difficilmente chiedono alle pazienti se la loro vita sessuale è ancora soddisfacente e, se nessuno glielo chiede, le pazienti difficilmente parlano di questo argomento, per vergogna o perché pensano che potrebbe apparire marginale.

Il primo consiglio quindi, se ci si trova in questa situazione, è quello di intraprendere un percorso di terapia di coppia, per essere aiutati a riscoprire una sessualità appagante e condivisa. Si può anche tentare di fare delle cose da soli: qui di seguito seguono alcuni consigli per la coppia.


TERAPIE SESSUALI - CLINICA DELLA COPPIA

Cosa fare dopo un intervento di cancro al seno

  • Esplorare altri modi per essere vicine al proprio partner. Quando non ci si sente dell’umore adatto al sesso, si può comunque contentarsi del piacere dell’intimità, tenendosi per mano, baciandosi, coccolandosi o massaggiandosi.
  • Aprire la mente. Se non si è in grado di avere il tipo di sesso cui si è abituate, si può pensare a diversi modi in cui farlo. Per esempio, la maggior parte delle donne possono avere un orgasmo anche senza penetrazione, a seguito di una stimolazione manuale o con uso di vibratori.
  • Usare Lubrificanti. Le donne che hanno dolore o secchezza vaginale possono provare a usare un lubrificante a base di acqua o silicone.
  • Non fare paragoni fra il prima e il dopo. Ci vuole tempo e pazienza per ritrovare nuovi equilibri.
  • Indossare indumenti che facciano sentire a proprio agio. Non è necessario mostrarsi al partner svestite, o con abiti succinti: usare abiti comodi, che piacciano al partner e che facciano sentire a proprio agio.
  • Dire esplicitamente al proprio partner che tipo di contatto sessuale si desidera. Imparare a guidarlo con la propria mano, per fargli comprendere come e dove si desidera essere stimolate in questo nuovo periodo della vita, tenendo presente che, nel tempo, si potrà sentire il desiderio di tornare alle vecchie abitudini. L’importante è vivere nel presente e parlare con il partner, per evitare incomprensioni che potrebbero minare il rapporto.

Dr. Giuliana Proietti


Problemi di coppia? Chiamaci

Scopri chi siamo e di cosa ci occupiamo!


LGBT friendly

Immagine:

Pexels

Di Dr. Giuliana Proietti

Psicologa Psicoterapeuta Sessuologa di Ancona ● Attività libero professionale, prevalentemente online ● Saggista e Blogger ● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale ● Conduzione seminari di sviluppo personale ● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici ● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità. Sito personale: www.giulianaproietti.it La Dr.ssa Giuliana Proietti presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttrice Scientifica e Terapeuta Senior.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *