Il sesso conta meno della generosità nella coppia

Il sesso conta meno della generosità nella coppia

Il sesso conta meno della generosità nella coppia

Dr.ssa Giuliana Proietti
TERAPIE INDIVIDUALI E DI COPPIA
Tel. 347 0375949

 

 

Su un Blog dedicato al benessere del New York Times qualche giorno fa è comparso un interessante articolo riguardante un tema in verità ancora molto poco studiato, specialmente per quanto riguarda il rapporto di coppia: la generosità.

A1

Alcuni ricercatori del National Marriage Project, presso l’Università della Virginia, hanno infatti studiato il ruolo della generosità su 2.870 coppie eterosessuali. La generosità è stata definita come “la virtù di donare cose buone al coniuge, liberamente e in abbondanza” (Esempio: alzarsi prima, per preparare la prima colazione al partner).

Leggi anche:  Allarme Super Gonorrea

I ricercatori hanno chiesto ai due membri della coppia quanto spesso si comportavano con generosità verso i loro partner, quante volte esprimevano all’altro/a sentimenti di affetto, quanto erano disposti a perdonarsi l’un l’altro.

Risultato: le donne e gli uomini con i punteggi alti nella scala della generosità sono risultati  “molto felici” nel loro matrimonio. I benefici relativi alla generosità sono stati particolarmente frequenti nelle coppie con figli. Tra i genitori che hanno avuto un punteggio alto per la generosità all’interno della coppia, circa il 50 per cento ha dichiarato di essere “molto felice” con il/la partner.

Tra coloro che hanno raggiunto un punteggio più basso in generosità invece, solo il 14 per cento circa ha affermato di essere “molto felice”, secondo  i risultati dell’ultimo report “State of Our Unions” del National Marriage Project.

LGBT friendly

 

L‘intimità sessuale, il coinvolgimento nel rapporto e la comunicazione sono risultati senz’altro importanti, ma la generosità è, secondo i ricercatori, un fattore da non trascurare, in quanto aggiunge una nuova dimensione alle dinamiche all’interno della coppia. Anche se questa conclusione potrebbe sembrare piuttosto facile, ammettono i ricercatori, va detto che non è così comune essere generosi con la persona a cui si vuole bene… Tanto per dirne una, il noto psicologo John Gottman, ha scoperto, qualche tempo fa, che i partners che vivono un buon rapporto di coppia fanno cinque cose che il/la partner gradisce, contro solo una che non gradisce.

“Nel matrimonio ci si aspetta di fare la propria parte (e non sempre, diremmo noi…) quando si tratta di lavoro domestico, educazione dei figli e fedeltà, ma la generosità va ben oltre queste aspettative e si basa su quei piccoli atti che fanno piacere all’altro/a e su qualche piccolo sforzo supplementare per mostrarsi affettuosi”, spiega W. Bradford Wilcox, che ha guidato la ricerca. “Vivere questo spirito di generosità in un matrimonio promuove un circolo virtuoso che porta a entrambi i coniugi, in media, ad essere più felici nel matrimonio”.

Altri ricercatori si sono chiesti se questo ciclo virtuoso si estendesse anche ai bambini. In uno studio su gemelli di 3 anni, dei ricercatori israeliani hanno individuato una predisposizione genetica verso la generosità, che può essere ulteriormente influenzata dal comportamento di un genitore. I risultati preliminari della ricerca suggeriscono che i bambini con genitori più impegnati in comportamenti di generosità, hanno maggiori probabilità di essere generosi a loro volta verso gli altri, il che può essere di buon auspicio per i loro rapporti futuri. C’è infatti ora da capire se questi bambini generosi, figli di genitori generosi, una volta divenuti adulti, saranno anche dei partners e dei genitori generosi. Staremo a vedere…

Dr. Giuliana Proietti

“Non si progredisce migliorando ciò che è già stato,
bensì cercando di realizzare ciò che ancora non esiste”.
(Khalil Gibran)
Clinica della Coppia Online Therapy

Fonte:

The Generous Marriage, Blog New York Times

Immagine

Wikimedia

Ultimo aggiornamento eseguito: Mar 8, 2022 @ 9:31

LGBT friendly

Twitter

 

Please follow and like us:
Il sesso conta meno della generosità nella coppia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su