• 13 Luglio 2024 6:07

Clinica della Coppia

Che l'amore è tutto è tutto quello che sappiamo dell'amore. Emily Dickinson

L’infelicità delle donne in camera da letto

L’infelicità delle donne in camera da letto

giuliana_proietti_psicologa

Dr. Giuliana Proietti 
Psicoterapeuta Sessuologa
Ancona, Civitanova Marche, Fabriano, Terni, Online
Costo Terapia 90 in presenza, 60 online

Freud, in una lettera a Marie Bonaparte, diceva:  ‘La grande questione che non ha ancora ricevuto risposta, e alla quale io stesso non sono riuscito finora a rispondere, malgrado i miei trenta anni di ricerche sull’animo femminile, è: ”Cosa vuole la donna?”

Lucy Danziger e Catherine Birndorf, con il loro The Nine Rooms of Happiness, hanno tentato di rispondere alla domanda che si poneva il padre della psicoanalisi ed hanno scritto un libro per dispensare alcuni buoni consigli.

A23

Molte ricerche, in passato, hanno dimostrato che questo accade anche nella sessualità: mentre un uomo mentre fa sesso pensa solo al suo piacere (ed, eventualmente, anche a quello della partner), la donna si chiede in quei pur rari momenti cosa stiano facendo i figli, se i panni stesi si bagneranno, se farà in tempo a lavarsi i capelli prima di uscire, eccetera.

L'infelicità delle donne in camera da lettoOvviamente questi pensieri disturbanti impediscono alla donna di vivere con la giusta intensità i momenti di coccole e di abbandono erotico, dal momento che, come dice il vecchio detto “il sesso non vuole pensieri“.

The Nine Rooms cerca dunque di dare consigli alle donne, su come evitare di pensare a tutto, e tutto insieme.  Il consiglio principale è quello di mascolinizzare lo stile del pensiero, usando i compartimenti stagni. Ogni cosa vada dentro un contenitore, e poi si chiuda la porta.

Le autrici immaginano, come contenitore, una casa di nove stanze, che corrispondono sostanzialmente ai molteplici aspetti della vita: l’amore e il sesso corrispondono, come prevedibile, alla camera da letto, la salute e la bellezza alla stanza da bagno, l’organizzazione e il potere alla cucina, il salotto alla vita sociale, ecc. Il consiglio è quello di lavorare in una stanza alla volta.

 

Stiamo organizzando il Festival della Coppia
edizione estiva
www.festivaldellacoppia.it

L’importante è non fare pensieri sbagliati nel posto sbagliato. Ad esempio, se ci si preoccupa per il proprio sovrappeso, questo si faccia in bagno, ma non in camera da letto!

E’ impossibile, dicono le autrici, mantenere il controllo su ogni stanza, mentre si è chiusi in una di esse: per questo il consiglio è… Chiudere la porta e lasciare fuori tutto il disordine. Domani è un altro giorno, avrebbe detto la sagace Rossella o’Hara.

Pensare di poter controllare tutto è sicuramente una qualità delle donne, concludono Daniger e Birndorf, ma è anche un loro limite. Non solo: questa è spesso la ragione della loro infelicità, anche in camera da letto.

Dr. Giuliana Proietti


Dr. Giuliana Proietti
Tel. 347 0375949
Psicoterapeuta Sessuologa
Ancona, Civitanova Marche, Fabriano, Terni, Online
Costo Terapia 90 in presenza, 60 online

Immagine:

Libro

La Terapia di Coppia?
Un regalo perfetto!

Buono Terapia

Ancona, Civitanova Marche, Fabriano, Terni
ONLINE - su tutte le piattaforme

Immagine

Foto di tookapic da Pixabay

Di Dr. Giuliana Proietti

Psicologa Psicoterapeuta Sessuologa  ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE TERNI e ONLINE ● Attività libero professionale, prevalentemente online ● Saggista e Blogger ● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale ● Conduzione seminari di sviluppo personale ● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici ● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità. Sito personale: www.giulianaproietti.it La Dr.ssa Giuliana Proietti presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttrice Scientifica e Terapeuta Senior.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *