• 24 Maggio 2024 23:50

Clinica della Coppia

Che l'amore è tutto è tutto quello che sappiamo dell'amore. Emily Dickinson

Un fantastico week end ad Atami

DiDr. Giuliana Proietti

Set 3, 2010
Un fantastico week end ad Atami, con la fidanzata virtuale

Un fantastico week end ad Atami

Terapie Online Giuliana Proietti


Cosa vi aspettate se pensate a un fantastico week end ad Atami, in Giappone? Sole, mare, divertimento, relazioni? Niente di tutto ciò.

Forse non sapete ancora molto di Realtà Aumentata e non possedete ancora un Nintendo DS  oppure l’ iPhone, e forse questa notizia vi sembrerà un po’ bizzarra… In ogni caso sapere dove può arrivare, o meglio, dove è arrivata la tecnologia, è sempre interessante, oltre che divertente (o orripilante, fate voi).

A23

La storia parte da una città del Giappone, si chiama Atami (cioè “mare caldo”): ricorda Napoli, ma chissà perché è gemellata con Sanremo. La città un tempo era meta di coppie in viaggio di nozze e dunque aveva un’economia ben solida. Poi questo turismo “matrimoniale” ha cominciato a scarseggiare perché i giapponesi hanno cominciato a scegliere mete più esotiche e la città ha conosciuto un periodo di crisi.

Ultimamente però la tecnologia sembra aver ridato nuova linfa alla città perché proprio lì ha sede una campagna pubblicitaria senza precedenti per un giochino elettronico. Il gioco si chiama Love Plus ed è prodotto dalla Konami.

Love Plus (guarda il video) è un simulatore di incontri con ragazze virtuali dalla personalità diversa (c’è la trasgressiva, la brava ragazza, la più matura): con una di loro è possibile, sempre virtualmente, passeggiare, litigare, scambiarsi SMS. Se il ragazzo si comporta bene con la fidanzatina virtuale, questa potrebbe accettare un week end romantico ad Atami.

L'importanza di stare bene con se stessi
per migliorare il rapporto di coppia

Come vivere bene anche se in coppia

Qualche argomento del libro:

  • Comunicazione e dialogo nella coppia
  • Ascolto e comprensione
  • Praticare la gratitudine
  • Complicità e condivisione
  • Non dare per scontato il sentimento e il rapporto

Scritto dai fondatori della Clinica della Coppia.
Online, o nelle migliori librerie.

Atami offre attualmente 13 luoghi in cui le persone (in genere singles fra i 20 ed i 30 anni) possono portare le loro amiche virtuali. Fra questi, l’Hotel Ohnoya ha perfino camere dotate di pannelli con codice a barre che consentono di visualizzare e persino baciare le ragazze.

 

Recentemente, lo avrete sentito dire, un ragazzo ha “sposato” la sua fidanzatina virtuale (video). Realmente, ma virtualmente, si intende, visto che la ragazza ha almeno 15.000 altri “fidanzati” in tutto il mondo.

…Ed ora, cosa possiamo aspettarci?  🙁

Giuliana Proietti


Problemi di coppia? Chiamaci

Fonti:

Wikipedia

Immagine:
Atami, Doronko, Flickr

Di Dr. Giuliana Proietti

Psicologa Psicoterapeuta Sessuologa di Ancona ● Attività libero professionale, prevalentemente online ● Saggista e Blogger ● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale ● Conduzione seminari di sviluppo personale ● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici ● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità. Sito personale: www.giulianaproietti.it La Dr.ssa Giuliana Proietti presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttrice Scientifica e Terapeuta Senior.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *