• 25 Maggio 2024 20:13

Clinica della Coppia

Che l'amore è tutto è tutto quello che sappiamo dell'amore. Emily Dickinson

gelosia

DI CHE TIPO DI GELOSIA SOFFRI? TEST

I Test della Clinica della Coppia
Autori
Dr. Giuliana Proietti - Tel. 347 0375949    &     Dr. Walter La Gatta - Tel. 348 3314908

I test non possono essere riprodotti senza autorizzazione scritta dell'autore

Quando ci si sente fuori pericolo, nessuno soffre di gelosia, ma quando ci si rende conto che anche altri sono interessati alla persona amata, le reazioni possono essere davvero imprevedibili e spesso molto dolorose. Scopri se e quanto ti riguarda il sentimento della gelosia.

Barra la risposta che scegli.

1. Il/La partner sarà fuori qualche giorno per motivi di lavoro.  Chiedi di essere rassicurato/a su questo punto:

a. Che prenda una camera singola in hotel;
b. Che potrò telefonare in qualsiasi momento;
c. Che andremo a cena fuori non appena torna;

2. La tua migliore arma contro il tradimento del/della partner:

a. Il sospetto: a pensare male ci si prende sempre!;
b. Il dialogo: spiegarsi aiuta a prevenire i problemi;
c. L’ottimismo: per ricevere sincerità e amore basta cominciare per primi;

3. Hai provato gelosia senza motivo e il/la partner si è offeso/a. Che strategia usi per fare pace?

a. Un dono;
b. Un gesto di affetto;
c. Gli/le regalo un sorriso.

4. Il/la partner non disdegna di essere corteggiato/a da altre persone. Perché?

a. E’ un potenziale traditore/traditrice;
b. Ama scherzare col fuoco;
c. Soddisfa il suo narcisismo.

5. Quando provi una forte gelosia, riesci ad importi di non pensarci?

a. Vorrei, ma non ci riesco;
b. A volte ci riesco, a volte no;
c. Si, senza problemi.


Festival della Coppia

6. Il/La partner, all’inizio della vostra storia, ha tradito l’ex con te. Quanto temi che la cosa possa succedere di nuovo, con un’altra persona?

a. Lo temo molto;
b. Non lo temo: con me la situazione è diversa;
c. E’ sempre possibile, ma speriamo di no!

7.Una persona amica lancia preoccupanti segnali di interesse verso il/la tuo/a partner. Tua reazione:

a. Allontanare subito questa persona;
b. Cercare di capire se il/la partner potrebbe essere interessato/a alle avances;
c. Succede a chi sta con una persona che piace.

8. Il/la partner ha dimenticato il cellulare a casa: lo prendi in mano e…

a. Controlli telefonate e messaggi, fatti e ricevuti;
b. Lo/a raggiungi con il telefono fisso per avvisarlo/a;
c. Se puoi, glielo porti.

9. Il tuo nuovo amore mantiene buoni rapporti con l’ ex. Come la prendi?

a. Male! E’ intollerabile per me;
b. Mi piacerebbe conoscerlo/a per capire cosa ha di speciale;
c. No problem: passerà.

10.Perché il/la partner ultimamente non desidera avere rapporti sessuali con te?

a. Potrebbe avere un’altra persona;
b. Forse vuole farmi capire che il nostro rapporto è stanco;
c. Sarà un periodo suo di stanchezza e di stress.

L'importanza di stare bene con se stessi
per migliorare il rapporto di coppia

Come vivere bene anche se in coppia

Qualche argomento del libro:

  • Comunicazione e dialogo nella coppia
  • Ascolto e comprensione
  • Praticare la gratitudine
  • Complicità e condivisione
  • Non dare per scontato il sentimento e il rapporto

Scritto dai fondatori della Clinica della Coppia.
Online, o nelle migliori librerie.

11. Tra questi simboli, quale rappresenta meglio il rapporto che hai con il/la partner?

a. Un lucchetto;
b. Una roccia;
c. Un fiore.

12. Si, ti ha tradito, ma ora piange e vuole ricominciare… Come rispondi?

a. Ci potevi pensare prima;
b. Hai offeso i miei sentimenti;
c. Il passato è passato, guardiamo al futuro.

13. A casa hai un piccolo oggetto, un ricordo, cui tieni moltissimo: dove lo conservi?

a. In un cassetto, chiuso a chiave;
b. In una teca trasparente;
c. In salotto, come soprammobile.

14. Una persona ti confida di essere stata innamorata del/della tuo/a attuale partner: tuo primo pensiero?

a. Ecco perché lo/la frequenta ancora;
b. Fa male, ma sono contento/a che me lo abbia detto;
c. Bene, abbiamo gli stessi gusti!

15. I vicini di casa si sono innamorati del tuo gatto. Come reagisci?

a. Perché non se ne prendono uno anche loro?
b. Lo coccoli di più: il  gatto deve sapere che il vero padrone sei tu!
c. Bello avere un gatto di successo!

A+

Scopri chi siamo e di cosa ci occupiamo!

Punteggio

Assegnarsi 1 punto per le risposte A, 2 punti per le risposte B e 3 punti per le risposte C.
Punteggio:

PROFILO A – GELOSIA “VISCERALE”
(DA 15 A 24 PUNTI)

Sei una persona che tende decisamente verso la gelosia. Questo stato emotivo ti coinvolge pienamente, dal momento che non sono pochi i timori che nutri, fondati o infondati, sulla possibilità che il/la partner possa sentirsi attratto/a affettivamente o sessualmente da un’altra persona. Questo sentimento ti porta talvolta ad essere ambivalente nei confronti del partner; da una parte gli/le manifesti tutto il tuo amore e tutta la tua dedizione, dall’altro puoi dimostrare nei suoi confronti una certa aggressività e qualche diffidenza.

PROFILO B – GELOSIA “EMOTIVA”
(DA 25 A 35 PUNTI)

Potresti tendere impulsivamente verso atteggiamenti di gelosia, anche se cerchi in tutti i modi di rimanere razionale e di non lasciarti condizionare dalle ferite narcisistiche che la sola presenza di potenziali rivali spesso ti crea. Le emozioni trovano larga espressione nella tua vita affettiva e per questo vivi con ansia e stress il fatto che il/la partner sia spesso a contatto con personaggi per te potenzialmente minacciosi. La tua gelosia probabilmente non è determinata dalla situazione che vivi al momento e non dipende dal comportamento del partner, ma affonda le sue radici nelle tue prime esperienze di vita e nell’antica paura di essere abbandonato/a.

PROFILO C – GELOSIA “SOFT”
(DA 36 A 45 PUNTI)

La tua gelosia, quando c’è, è davvero molto soft, dal momento che sembri avere  un concetto piuttosto liberale della vita di coppia. Forse la conoscenza che hai del mondo e di te stesso/a e un certo naturale fatalismo ti fanno pensare che è inutile preoccuparsi, perché quello che deve accadere comunque accade , anche quando cerchi in tutti i modi di impedirlo. Preferisci dunque fidarti (fino a prova contraria) e non lasciarti assorbire inutilmente da sentimenti negativi relativi al comportamento del/della partner. Sei una persona ottimista, e con lo stesso spirito vuoi guardare al/alla partner e al vostro rapporto di coppia.

Dr. Giuliana Proietti

Leggi il disclaimer

E’ assolutamente vietato riprodurre questo test, in qualsiasi forma

Puoi trovare altri test sulla Clinica della Timidezza, e su Psicolinea 

Immagine:

Unsplash


Problemi di coppia? Chiamaci


CLINICA DELLA COPPIA
è su Instagram



Sessuologa online Dr. Giuliana Proietti


Di Dr. Giuliana Proietti

Psicologa Psicoterapeuta Sessuologa di Ancona ● Attività libero professionale, prevalentemente online ● Saggista e Blogger ● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale ● Conduzione seminari di sviluppo personale ● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici ● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità. Sito personale: www.giulianaproietti.it La Dr.ssa Giuliana Proietti presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttrice Scientifica e Terapeuta Senior.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *