• 18 Aprile 2024 19:36

Clinica della Coppia

Che l'amore è tutto è tutto quello che sappiamo dell'amore. Emily Dickinson

Quando il patto di coppia non è chiaro

Quando il patto di coppia non è chiaro

Dr. Walter La Gatta

Il Dr. Walter La Gatta presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttore Scientifico e Terapeuta Senior

Quando due persone che si frequentano da qualche tempo decidono di cominciare a considerarsi una vera coppia, segretamente stipulano un “patto”, non dichiarato ufficialmente, che prevede una relazione affettiva e sessuale stabile, la solidarietà e la vicinanza emotiva per quanto riguarda progetti, interessi e vicissitudini, oltre che i rispettivi ruoli.

Tale patto non è purtroppo sempre chiaro a entrambi i componenti della coppia, ed è per questo che la coppia dovrebbe fare lo sforzo di discuterlo esplicitamente, affinché le regole del rapporto siano sempre chiare e condivise, aggiornate e ridiscusse dopo i principali cambiamenti dello stile di vita (es. cambiamenti di casa, di lavoro, nascita dei figli, ecc.)

Spesso le persone danno per scontato che le regole del rapporto siano conosciute e condivise anche dall’altro partner, soprattutto per quanto riguarda come regolarsi rispetto alla fedeltà, fino a che uno dei due supera il limite considerato dall’altro e la coppia va in crisi.

A30/A8

Di seguito sono riportati alcuni esempi di argomenti da discutere con chiarezza, per evitare fraintendimenti.

  • Autonomia e rispetto reciproco nella relazione. I due partners devono stabilire reciproci spazi di autonomia e le relative regole di comportamento quando si trovano a interagire da soli con altre persone.
  • Privacy. La privacy può essere una parte del rispetto verso l’altro, in una relazione. La privacy non è la stessa cosa della segretezza: è importante determinare quali aspetti della propria relazione e della vita sessuale si vogliono condividere con altri. Se uno dei due partner fosse molto riservato e l’altro completamente aperto, occorrerà trovare un compromesso.La privacy potrebbe riguardare anche i comportamenti sui social media o nelle chat. Normalmente ci dovrebbe essere fiducia nella relazione, tanto da non sentire il bisogno di “controllare” l’altro ed allo stesso tempo nessuno dei due dovrebbe sentire il bisogno di nascondere all’altro quello che fa.
  • Amicizie. E’ necessario stabilire con quale frequenza uscire insieme con amici comuni o separatamente, con amici propri. Inoltre, è importante stabilire se le amicizie possono riguardare anche persone dell’altro sesso. Se c’è una certa apertura su questo discorso, tranne che nei confronti di alcune persone (ad esempio gli ex), vale la pena parlarne esplicitamente e trovare un accettabile compromesso.

La terapia di coppia offre
un percorso verso il cambiamento,
immediato e duraturo.
La terapia di coppia offre un percorso verso il cambiamento - Clinica della Coppia

  • Masturbazione. Questa è un’area che spesso non viene discussa. È qualcosa che piace a una persona, ma all’altra no? Quali sono le paure riguardo alle abitudini di masturbazione del tuo partner? Naturalmente è bene parlarne, ma su questo argomento è utile lasciare all’altro una certa libertà, perché la masturbazione, nella maggior parte dei casi, è qualcosa che si colloca al di fuori del rapporto e che riguarda la libertà individuale.
  • Fantasie sessuali e sogni erotici. A volte le fantasie del/della partner possono essere motivo di preoccupazione: “se fantastica su qualcuno che conosce, potrebbe finire per tradirmi?” Oppure: “come ci rimarrebbe se conoscesse il contenuto dei miei sogni erotici o delle mie fantasie sessuali”? Teoricamente le fantasie, i sogni o i pensieri erotici non dovrebbero impensierire l’altro, perché sono immateriali e perché in nessun modo vengono a ledere il rispetto verso il/la partner. A volte le coppie amano mettere in comune le loro fantasie erotiche, ma occorre dire che non sempre l’altro/a è pronto ad accettarle e quindi anche su questo occorrerà trovare un accordo o un compromesso.Un’idea per facilitare il compito è che ogni persona elenchi tutte le fantasie di cui ha mai sentito parlare e sondare il terreno per capire come l’altro/a la pensa in proposito. A volte le coppie concordano sul fatto di non voler sapere se l’altra persona ha fantasticato su qualcosa che la eccita o sui sogni erotici che ha fatto. Questo può essere un elemento di privacy all’interno della relazione. Naturalmente, ogni persona dovrà decidere a livello individuale cosa è disposta a condividere delle proprie fantasie.
  • Porno. Questa è spesso un’area delicata per le coppie. Come accade per la fantasia, il tipo di porno che le persone amano guardare non rispetta necessariamente cosa si vorrebbe fare con il/la partner nella vita reale. Non è raro che le coppie abbiano difficoltà a raggiungere un accordo sull’uso del porno, sia nella relazione, sia individualmente. In questi casi è importante  raggiungere un accordo che funzioni per entrambi. Sul porno occorre inoltre decidere se è qualcosa che va visto insieme o separatamente e se per porno si intende anche sexting con altre persone o porno dal vivo.

Altri consigli su cosa discutere per fare un patto di coppia chiaro è la questione economica: come spendere i soldi, come gestire i risparmi, come gestire i conti correnti, ecc. Importante anche decidere come spendere i soldi per gli altri: amici, parenti, attività di beneficienza.

Dr. Walter La Gatta

 

Terapie online. Dr. Walter La Gatta

Facebook   Twitter

Il Dr. Walter La Gatta presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia
come Direttore Scientifico e Terapeuta Senior

 



Dr. Walter La Gatta

 

Clinica della Coppia Ritrovarsi dopo la crisi

Immagine
UNsplash

Di Dr. Walter La Gatta

PSICOLOGO-PSICOTERAPEUTA SESSUOLOGO di Ancona - Psicoterapie individuali e di coppia online - Sessuologia (Sessuologia Clinica, individuale e di coppia) - Tecniche di rilassamento e Ipnosi - Disturbi d’ansia, timidezza e fobie sociali Per appuntamenti: 348 – 331 4908 Sito personale: www.walterlagatta.it Altri Siti: www.psicolinea.it www.clinicadellatimidezza.it www.festivaldellacoppia.it ISCRIVITI ALLA PAGINA FACEBOOK! w.lagatta@psicolinea.it Tel. 348 3314908 Il Dr. Walter La Gatta presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttore Scientifico e Terapeuta Senior.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *