• 24 Maggio 2024 22:55

Clinica della Coppia

Che l'amore è tutto è tutto quello che sappiamo dell'amore. Emily Dickinson

Lui non si avvicina – Consulenza online

Dr. Giuliana Proietti Consulenza online

CONSULENZA ON LINE
A cura di:
Dr. Giuliana Proietti
Psicoterapeuta Sessuologa
Tel. 347 0375949
www.giulianaproietti.it

 

Ho 23 anni sono mamma e sposata da due anni.

Ammetto che ci siamo sposati perché aspettavo la mia prima figlia. Da fidanzati avevamo una vita sensuale molto attiva e dopo la gravidanza pure infatti ho avuto il mio secondo figlio l’anno successivo.

Dopo aver partorito non abbiamo più avuto rapporti. Ha già un anno che non faccio l’amore con mio marito. Ammetto che principalmente il blocco è partito da me x Via delle gravidanze vicine ho subito due cesari, ma soprattutto di non accettare il mio aspetto fisico mi ritrovo con diversi kili in più.

Adesso è lui a non avvicinarsi a me. Neanche ci parliamo più e sono convinta che abbia un’altra donna.

A+


Gentilissima,

Se la situazione è quella che descrive, le suggerisco di correre presto ai ripari, visto che ora avete due figli piccoli da crescere e non è possibile andare avanti dimenticando che siete una coppia e che in una coppia vi sono anche i rapporti sessuali.

E’ importante che lei dia segnali di cambiamento: vada in palestra e, se non se lo può permettere, cerchi di andare a correre, o a fare delle lunghe camminate, eviti di mangiare troppo o cibi troppo proteici, ecc. L’importante è tornare ad essere una persona che si piace e che dunque è in grado di piacere e di interessare anche gli altri (nel caso specifico: suo marito).

Superato questo step, sarà il momento di cercare un dialogo franco, una spiegazione, con suo marito: che significa infatti “non ne parliamo più”? Questo è un discorso che non deve mai diventare un tabù nella coppia, perché è ingenuo pensare che il problema si risolva da solo… Non sarà così e più trascorrerà del tempo senza parlarne, più sarà difficile ricominciare.

Quanto all’ipotesi che abbia un’altra, è possibile. La cosa migliore da fare è chiederglielo, non pensarlo e basta.

Se ne avete la possibilità, tentate anche una terapia di coppia, visto che la crisi è recente e si può fare molto per cercare di salvare la vostra unione, anche sul piano sessuale.

Cordiali saluti.

Dr. Giuliana Proietti

Immagine:
Freepik

Di Dr. Giuliana Proietti

Psicologa Psicoterapeuta Sessuologa di Ancona ● Attività libero professionale, prevalentemente online ● Saggista e Blogger ● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale ● Conduzione seminari di sviluppo personale ● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici ● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità. Sito personale: www.giulianaproietti.it La Dr.ssa Giuliana Proietti presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttrice Scientifica e Terapeuta Senior.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *