• 14 Giugno 2024 6:45

Clinica della Coppia

Che l'amore è tutto è tutto quello che sappiamo dell'amore. Emily Dickinson

La giusta frequenza della masturbazione

La "giusta" frequenza della masturbazione

La giusta frequenza della masturbazione

Intervista su Relazioni Familiari



Cosa è la masturbazione?

La masturbazione è l’atto di stimolare i propri organi sessuali per ottenere piacere sessuale e spesso raggiungere l’orgasmo. Questa pratica può coinvolgere la stimolazione manuale dei genitali, ma può anche includere l’uso di giocattoli sessuali o altre forme di stimolazione, come la frizione contro oggetti o superfici.

E’ una cosa da considerarsi “normale”?

Si. La masturbazione è una parte normale e comune dell’espressione sessuale umana e può essere praticata da persone di tutte le età, sesso e orientamento sessuale.

Seguici su X - Twitter

A cosa serve la masturbazione?

È una forma di auto-esplorazione sessuale che può contribuire al benessere sessuale e al piacere personale. Inoltre, può essere un modo per rilassarsi, ridurre lo stress e favorire il sonno. Può anche aiutare le persone ad acquisire maggiore familiarità con il proprio corpo e a scoprire le proprie simpatie e antipatie sessuali.

Può essere praticata anche insieme a un/una partner?

Si. Sebbene la masturbazione sia spesso praticata in privato, può anche essere parte di esperienze sessuali con un/una partner, come parte dei preliminari o come componente dell’attività sessuale condivisa.

Dr. Walter La Gatta

 

C’è ancora chi la considera un tabù?

Assolutamente si. In molte culture e contesti sociali, la masturbazione viene ancora stigmatizzata o considerata un tabù, ma le opinioni sulla pratica stanno cambiando e sempre più persone la considerano una parte normale e salutare dell’espressione sessuale umana.

Esiste una frequenza “normale”?

No, non esiste una frequenza “normale”. Alcuni lo fanno quotidianamente, altri settimanalmente e altri raramente. Alcuni non lo fanno mai.

Festival della Coppia - La terapia di coppia dopo un tradimento

Facebook   Twitter

Può essere una pratica pericolosa?

In genere no, ma se una persona si masturba così tanto da influenzare pesantemente e negativamente la sua vita quotidiana, può essere motivo di preoccupazione.  Per analizzare l’impatto della frequenza della masturbazione sulla salute mentale e sessuale degli individui è necessario considerare le motivazioni personali che spingono a farlo, la soddisfazione sessuale provata e il senso di benessere complessivo.


TERAPIE SESSUALI - CLINICA DELLA COPPIA

Gli uomini tendono a masturbarsi più delle donne?

Si, sembra che gli uomini si masturbino più frequentemente rispetto alle donne, con una variazione significativa nella frequenza tra diverse fasce d’età: lo fanno di più i giovani e gli anziani.

Quali sono le motivazioni che portano alla masturbazione?

Le motivazioni che portano alla masturbazione possono includere bisogno di riduzione dello stress, esplorazione del proprio corpo e soddisfazione sessuale.


Ipnosi clinica

 

Ci sono dati ufficiali sulla masturbazione?

Si. Nel 2010 il National Survey of Sexual Health and Behavior, condotto dal Kinsey Institute dell’Università dell’Indiana, ha fornito alcuni indizi sulla frequenza con cui le persone si masturbano, intervistando 5.865 soggetti, di età compresa tra 14 e 94 anni.

Secondo lo studio, gli intervistati di tutte le età si masturbavano. Per gli adolescenti e le persone di età pari o superiore a 70 anni, la masturbazione era più comune del sesso con un partner.

Per quanto riguarda la frequenza, circa un quarto degli uomini di età compresa tra 18 e 59 anni si masturbava da poche volte al mese a settimanalmente. Circa il 20% si masturbava due o  tre volte alla settimana. Meno del 20% si masturbava più di quattro volte a settimana. Gli uomini più anziani avevano maggiori probabilità di non segnalare alcuna masturbazione durante l’anno precedente. La maggior parte delle donne si masturbava una volta alla settimana o meno.

Nel marzo 2017, gli Archives of Sexual Behavior hanno pubblicato uno studio che ha coinvolto oltre 15.000 uomini e donne di età compresa tra i 18 e i 60 anni, sempre sul tema della masturbazione.

Secondo questo studio, le donne si masturbavano di più quando facevano sesso frequente ed erano felici della loro vita sessuale, “integrando” così il sesso che facevano attualmente.

Al contrario, gli uomini si masturbavano di più quando facevano meno sesso ed erano meno soddisfatti della loro vita sessuale complessiva. In questo modo “compensavano” il sesso che mancava.


Le relazioni felici Clinica della Coppia

Quando una persona dovrebbe preoccuparsi per il fatto di masturbarsi spesso?

La risposta dipende dalla persona. Masturbarsi anche più di quattro volte alla settimana non è necessariamente un problema, ma quando l’attività diventa compulsiva, interferisce con il proprio lavoro, la vita sociale e le relazioni, o irrita i genitali, è tempo di parlare con un sessuologo.

Dr. Walter La Gatta

 

Se sei in coppia hai bisogno di noi!

 

Contatti

Fonte principale
ISSM
Immagine
Image by Victoria from Pixabay

Di Dr. Walter La Gatta

PSICOLOGO-PSICOTERAPEUTA SESSUOLOGO di Ancona - Psicoterapie individuali e di coppia online - Sessuologia (Sessuologia Clinica, individuale e di coppia) - Tecniche di rilassamento e Ipnosi - Disturbi d’ansia, timidezza e fobie sociali Per appuntamenti: 348 – 331 4908 Sito personale: www.walterlagatta.it Altri Siti: www.psicolinea.it www.clinicadellatimidezza.it www.festivaldellacoppia.it ISCRIVITI ALLA PAGINA FACEBOOK! w.lagatta@psicolinea.it Tel. 348 3314908 Il Dr. Walter La Gatta presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttore Scientifico e Terapeuta Senior.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *