Il mal di testa al momento dell’orgasmo

mal di testa al momento dell'orgasmo

Il mal di testa al momento dell’orgasmo

Dr. Walter La Gatta

L’emicrania, la scusa classica per non fare sesso

In genere una delle scuse classiche per non fare sesso è l’emicrania. Eppure, qualche tempo fa una ricerca scoprì che il sesso era, invece, un ottimo rimedio per far passare il mal di testa! (A. Hambach, S. Evers, O. Summ, I.W. Husstedt e A . Frese, 2013). I ricercatori sostennero che l’effetto era probabilmente dovuto al rilascio di endorfine (antidolorifici naturali del corpo) durante l’attività sessuale.

Il mal di testa durante l’attività sessuale

Ci sono però persone che cominciano l’attività sessuale in condizione normale e che però, sul più bello, durante l’orgasmo, avvertono un forte mal di testa.

Le cefalee primarie legate alla sessualità sono di due tipi: una, che cresce progressivamente di intensità durante l’atto sessuale e l’altra, che si sviluppa in modo esplosivo durante l’orgasmo.

La durata

La maggior parte dei mal di testa durante l’attività sessuale durano almeno alcuni minuti. Altri possono restare per ore, o anche giorni.  Alcune persone ne possono soffrire abitualmente, altre possono avere un solo episodio durante la loro vita.

Cause

I mal di testa sessuali a insorgenza improvvisa possono essere disturbi non associati ad alcuna preoccupante condizione di base. Si pensa che la contrazione muscolare durante l’attività sessuale possa essere la causa del mal di testa che sorge in modo graduale, mentre per il tipo “esplosivo” si ipotizza che i vasi sanguigni del cervello possano reagire in qualche modo allo sforzo prodotto dall’attività sessuale.

Frequenza

Il mal di testa sessuale può interessare chiunque, ma gli uomini adulti sono più inclini a soffrirne,  anche se sono stati riportati casi anche fra gli adolescenti (Pediatrics, 2002) e possono avvenire soprattutto quando si è molto stanchi, sotto stress, o quando si sono avuti più rapporti sessuali consecutivi. I mal di testa sessuali sono inoltre frequenti nella popolazione che soffre abitualmente di mal di testa.

A6

Prevenzione

Leggi anche:  Le disfunzioni sessuali femminili

Il mal di testa sessuale può essere prevenuto in vari modi:

  • interrompendo l’attività sessuale prima dell’orgasmo
  • assumendo un ruolo più passivo durante il sesso
  • facendo sesso in condizioni di relax, dopo un buon sonno
  • non avendo più rapporti consecutivi
  • utilizzando una tecnica di rilassamento prima del rapporto
  • prendendo un antidolorifico un’ora prima del rapporto (questa soluzione però impedisce di monitorare l’occorrenza del sintomo e dunque va utilizzata sotto controllo medico)

Consigli

In genere i mal di testa durante la sessualità non sono preoccupanti in una persona sana. Se si pensa che il mal di testa possa essere dovuto a una patologia nota sottostante, all’effetto collaterale di alcuni farmaci, oppure l’episodio non è occasionale, ma si presenta ogni volta che si ha un rapporto sessuale, si consiglia di parlarne con un medico.

Terapia sessuale e di coppia

LGBT friendly

 

Cosa evitare

L’importante è evitare lo stabilirsi di una fobia rispetto a questo evento: sicuramente il pensarci ossessivamente non aiuta e può portare a sentire sintomi anche quando non ce ne sono.

Dr. Walter La Gatta


Walter La Gatta

Immagine:
Freepik

Seguici su Facebook

 

Clinica della Coppia Ritrovarsi dopo la crisi

LGBT friendly

Seguici su FacebookStai cercando una Terapia di Coppia online?

LE NOSTRE OFFERTE

Psicologo Jr Clinica della CoppiaPsicologo Sr Clinica della Coppia

 

 

Please follow and like us:
Il mal di testa al momento dell’orgasmo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su