• 25 Maggio 2024 21:06

Clinica della Coppia

Che l'amore è tutto è tutto quello che sappiamo dell'amore. Emily Dickinson

Chi tradisce di più, uomini o donne?

Chi tradisce di più

Chi tradisce di più, uomini o donne?


Ipnosi clinica

Il Dr. Walter La Gatta presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia
come Direttore Scientifico e Terapeuta Senior

Chi tradisce di più, gli uomini o le donne? 

Prima di rispondere a questa domanda, occorre chiedersi delle cose rispetto ai sondaggi da cui emergono i dati che poi vengono diffusi sull’argomento. In particolare occorre chiedersi: gli intervistati mentono o dicono il vero? Non possiamo saperlo, ma possiamo senz’altro ipotizzare che l’imbarazzo provato nel rispondere a una domanda del genere non sia esattamente lo stesso, fra uomini e donne.

Lo possiamo immaginare perché tradizionalmente le donne hanno dovuto affrontare pene molto più severe degli uomini per aver tradito: sono state messe in prigione, torturate, uccise, abbandonate a se stesse. Oggi, almeno nelle società occidentali, non è più così, ma si può davvero pensare che esse si sentan completamente libere di rispondere, senza temere quanto meno pregiudizi e pettegolezzi nei loro confronti?

Intervista su Eiaculazione Precoce


Ed ora andiamo ai dati.

Secondo il General Social Survey degli Stati Uniti, tradiscono il venti per cento degli uomini e il  13 percento delle donne.

Ammesso che questi risultati siano veri, perché gli uomini tradiscono? 

L’infedeltà, per molti uomini, è prova di incoscienza, nel rispondere a degli istinti, senza rischiare troppo, né a livello personale, né a livello sociale. Per le donne una “spericolatezza” del genere diventa plausibile quando il tradimento supera i costi potenziali dell’esperienza. La donna si mette a rischio, fisicamente e socialmente, solo se quell’esperienza va a soddisfare dei bisogni profondi, e per questo nella maggior parte dei casi questa esperienza viene vissuta con meno superficialità. Ad esempio, la molla che può spingere una donna verso il tradimento è la sensazione di essere innamorata.

Inoltre, le donne, visti i pericoli cui si esponevano nel tradimento, hanno per forza imparato a saperlo nascondere più degli uomini. 

A9

E oggi le cose come sono cambiate?

Un sondaggio online condotto sul blog Truth About Deception  (i cui risultati vengono aggiornati quotidianamente), che si basa su 62.463 risposte femminili (66,3%) e 31.796 risposte maschili (33,7%) mostra queste percentuali:

  • Ho avuto una relazione soprattutto sentimentale         D. 91,0%  U. 77.5%
  • Ho avuto una relazione occasionale di una sola notte  D.  53,1%   U. 72,3%
  • Ho usato un servizio online per tradire il mio partner  D.  25,7% U. 20,9%
  • Ho fatto cybersex – chat erotiche                                        D.  40,0% U. 30,4%
  • Ho tradito il partner con qualcuno che lui/lei conosce D. 43,7%  U. 22,1%
  • Ho tradito perché ero annoiato/a dalla vita sessuale    D.  34,7%  U. 25,9%
  • Ho tradito a causa di problemi nella mia relazione       D.  73,7%  U. 48,2%
  • Ho pensato di lasciare il mio partner a causa della relazione con un’altra persona D.  49,8% U. 19,8%
  • Ho tradito per prendermi una rivincita sui suoi tradimenti D.  30,3% U. 15,2%
  • Ho tradito il partner più di una volta?                                       D. 53,4%  U. 67,0%
  • Penso che il/la partner sospettasse del mio tradimento        D. 40,0%  U. 21,6%
  • Il mio partner ha poi scoperto la verità                                      D.  47,8%  U. 39,0%

Va detto che questi dati non sono stati sottoposti a controlli scientifici e indagini statistiche e dunque vanno presi solo a titolo indicativo.

Quello che tutte le ricerche sull’argomento mostrano è che gli uomini siano più bravi a mantenere le loro relazioni extraconiugali separate dalle loro relazioni primarie rispetto alle donne e sembrano meno disturbati dal mantenimento di più relazioni.

Alcuni ricercatori hanno sintetizzato questa differenza fra i sessi con il fatto che il tradimento maschile è più legato a fattori di personalità, mentre quello femminile è spesso legato alla qualità del rapporto di coppia.

Robin Milhausen dell’Università di Guelph in Ontario, Kristen Marco e Erick Janssen della Indiana University ritengono che i fattori che predispongono al tradimento maschile sono le variabili di personalità, la propensione all’eccitazione sessuale (specialmente quando c’è una certa percentuale di rischio) e la preoccupazione legata all’ansia da prestazione; per le donne oltre all’insoddisfazione nei confronti del rapporto di coppia ciò che spinge verso il tradimento è la sensazione di essere sessualmente incompatibili con i loro partner (in questo caso le probabilità di tradimento addirittura triplicano).

Dr. Walter La Gatta

Dr. Walter La Gatta

Il Dr. Walter La Gatta presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttore Scientifico e Terapeuta Senior

Intervista su Relazioni Familiari


Il Dr. Walter La Gatta presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttore Scientifico e Terapeuta Senior

 

Immagine:

Freepik

 

Di Dr. Walter La Gatta

PSICOLOGO-PSICOTERAPEUTA SESSUOLOGO di Ancona - Psicoterapie individuali e di coppia online - Sessuologia (Sessuologia Clinica, individuale e di coppia) - Tecniche di rilassamento e Ipnosi - Disturbi d’ansia, timidezza e fobie sociali Per appuntamenti: 348 – 331 4908 Sito personale: www.walterlagatta.it Altri Siti: www.psicolinea.it www.clinicadellatimidezza.it www.festivaldellacoppia.it ISCRIVITI ALLA PAGINA FACEBOOK! w.lagatta@psicolinea.it Tel. 348 3314908 Il Dr. Walter La Gatta presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttore Scientifico e Terapeuta Senior.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *