• 18 Aprile 2024 20:08

Clinica della Coppia

Che l'amore è tutto è tutto quello che sappiamo dell'amore. Emily Dickinson

Abusi sessuali fra i boy scout (americani)

Abusi sessuali fra i boy scouts (americani)

Abusi sessuali fra i boy scout (americani)

Terapie Online Giuliana Proietti

L’organizzazione dei Boy Scouts americani potrebbe affrontare un’ondata di pubblicità negativa, a seguito di uno scandalo relativo a molestie sessuali su minori, confermate o presunte, che dovrebbero essere pubblicate nelle prossime settimane.

Domenica scorsa, il Los Angeles Times ha riportato che l’organizzazione non ha reso pubbliche le accuse di abusi sessuali sui giovani scout compiute da parte di scout adulti e volontari: si tratta di centinaia di casi, nel periodo 1970-1991. In alcuni casi, sembra che i boy scout abbiano addirittura aiutato il colpevole a “nascondere le tracce”, dice il giornale.

A28/A6

Il Los Angeles Times ha potuto esaminare 1.600 fascicoli interni dei Boy Scouts, scoprendovi accuse dettagliate contro pedofili, confermati o presunti, all’interno dell’organizzazione giovanile.

La Corte Suprema dell’Oregon ha ora ordinato la pubblicazione di circa 1.200 casi, risalenti al periodo 1965-1985, tra cui ve ne sono alcuni già anticipati dal quotidiano.

Questi file hanno svolto un ruolo chiave in un processo civile, del 2010, in cui una giuria dell’Oregon ha accertato un caso di abuso sessuale avvenuto nel 1980, condannando l’organizzazione a pagare quasi 20 milioni di dollari di danni.


TERAPIE SESSUALI - CLINICA DELLA COPPIA

I files sembra verranno rilasciati entro le prossime tre o quattro settimane. Questi files possono ledere la reputazione di una delle istituzioni più fidate d’America, anche se uno degli avvocati del caso dell’Oregon, Paul Mones, che evidentemente, malgrado tutto, ritiene più affidabili i Boy Scout americani che la Chiesa Cattolica, ritiene che non si tratti di uno scandalo paragonabile a quello che ha riguardato gli abusi nella Chiesa Cattolica.

I Boy Scouts of America hanno affermato in una dichiarazione di ieri che, mentre si rammaricano per gli incidenti avvenuti in passato, in cui alcuni scouts sono stati vittime di abusi sessuali, le loro politiche attuali richiedono che, di fronte ad un sospetto di abuso, si segali il caso direttamente alle forze dell’ordine.

“La BSA ha continuamente migliorato le sue politiche e procedure, che ora includono un controllo dei precedenti,  programmi di formazione completi e politiche di sicurezza”, dice la nota.

Love is Love:
Clinica della Coppia is LGBT FriendlyLove is Love

I Boy Scout americani contano ogni anno tra 3,5 a 5 milioni di scout e vi sono stati più di 1 milione di capi adulti e volontari tra i suoi membri, a partire dal 1960.

Secondo Kelly Clark, un altro avvocato querelante nel caso dell’Oregon, l’organizzazione si trova ora ad affrontare più di 50 casi di abusi sessuali su minori, in 18 stati americani.

Aggiornamento Febbraio 2020 A due giorni dalla dichiarazione di bancarotta, e dopo le centinaia le azioni legali presentate per abuso sui minori, stanno diventando  migliaia i casi che, come un diluvio, stanno travolgendo i Boy scouts of America. La maggior parte risale agli anni ’60, ’70 e ’80, perché in tempi più recenti le politiche di prevenzione, i controlli severi sui precedenti penali, la formazione certificata del personale e la presenza congiunta di più leader durante le attività hanno instaurato una prassi di sicurezza quasi assoluta Agensir

Dr. Giuliana Proietti


Problemi di coppia? Chiamaci

Fonte:
Boy Scouts face release of damaging child sex abuse files, Reuters, via Yahoo

Immagine:
Greg the busker, Wikimedia

Link:
Boy Scouts helped alleged molesters cover tracks, Los Angeles Times


LGBT friendly
La Dr.ssa Giuliana Proietti presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia
come Direttrice Scientifica e Terapeuta Senior

Di Dr. Giuliana Proietti

Psicologa Psicoterapeuta Sessuologa di Ancona ● Attività libero professionale, prevalentemente online ● Saggista e Blogger ● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale ● Conduzione seminari di sviluppo personale ● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici ● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità. Sito personale: www.giulianaproietti.it La Dr.ssa Giuliana Proietti presta la sua attività professionale su Clinica della Coppia come Direttrice Scientifica e Terapeuta Senior.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *