animali

Una nuova ricerca dell’Università di Copenhagen farà molto, molto discutere. I ricercatori infatti affermano che “non necessariamente!” gli animali soffrono mentre subiscono abusi sessuali da parte di un essere umano. Anzi, di più: anche gli animali ne trarrebbero il loro piacere.

Lo studio ha voluto evidenziare un altro aspetto di questa devianza sessuale, vietata in molti Paesi, ma non in Danimarca. Nei paesi del nord Europa, ci sono anche “bordelli con animali”, che si fanno pubblicità su Internet e c’è anche un turismo sessuale dedicato a questa pratica.

I ricercatori hanno cercato risposte a queste domande: perché alcune persone sentono un’attrazione sessuale per gli animali e come passano all’atto? Queste relazioni fanno del male, in un modo o nell’altro,  agli animali che subiscono queste attenzioni ?

Ovviamente, i ricercatori non possono trovare risposte sicure alle loro domande, poiché è impossibile interrogare gli animali ma, loro dicono, se il sesso è “rispettoso” (cioè quando l’animale non viene fatto oggetto di violenza fisica) e l’atto si fa in modo da contribuire al benessere degli animali, non ci sarebbe problema, poiché il sesso comunque “fa parte della loro natura”.

“A condizione, naturalmente, che i rapporti siano svolti in proporzioni eque”, afferma il dottorando Stine B. Christiansen. “Il sesso con un pollo non può essere buono perché questo animale è proporzionalmente troppo piccolo per un essere umano; per contro, il sesso con una mucca, per esempio, potrebbe essere piacevole. La probabilità che una mucca si faccia del male con una penetrazione infatti è improbabile ” dice lo studente.

“Ma sappiamo anche che la bestialità non si limita spesso alla penetrazione. Uomini e donne che fanno sesso con cani e cavalli, usano sia il sesso orale che la penetrazione. E ‘ difficile immaginare che un cane si senta aggredito se accetta di leccare gentilmente il padrone o la padrona” .

Da qui la conclusione: forse il sesso con gli esseri umani è piacevole per l’animale. Dipende anche da ciò che fa l’animale durante il rapporto sessuale. Questo scambio inoltre, sempre secondo i ricercatori,  potrebbe rafforzare i legami tra animale e essere umano.

Il professor Bjorn Forkman, coautore dello studio, non si oppone ferocemente alla bestialità. La sua conclusione è che non bisogna necessariamente pensare che il sesso crei disagio o sia percepito come una violenza dagli animali. Anche loro, in fondo, fanno sesso per divertimento e non pensano sempre alla riproduzione della loro specie.

“Mi dica, la gente fa l’amore solo per procreare? La gente fa sesso perché gli piace. Abbiamo bisogno di cibo per sopravvivere, ma mangiamo anche per il piacere che ci dà. Secondo il professore gli animali provano altrettanto piacere nelle loro relazioni sessuali e, di più, molti animali (oltre 300) hanno rapporti sessuali con altre specie, compresi cani e gatti.

Fonte: 7s7
Domanda: questo professore è ancora a piede libero?

Dr. Giuliana Proietti

Immagine:
Pixabay

CURIOSITA’

Cibo e Sesso

Cibo e Sesso

Il cibo e il sesso sono spesso legati. I cinesi, ad esempio, li considerano entrambi “una ...

Le misure del pene ossessionano gli uomini

Le misure del pene ossessionano gli uomini

Sapete quale è la ricerca che gli uomini affidano più spesso a Google?  E’ quella che ...

Il sesso fa bene agli anziani

Il sesso fa bene agli anziani

In genere quando si pensa ad una attività che possa stimolare la mente e prevenire ...

I primi anni di matrimonio fanno ingrassare gli uomini

I primi anni di matrimonio fanno ingrassare gli uomini

Secondo uno studio britannico pubblicato sulla rivista Social Science and Medicine, il matrimonio, ...

Lo sciopero sessuale

Lo sciopero sessuale

La maggior parte delle persone associa l’idea di sciopero sessuale con l’antica ...

La data del matrimonio può influire sulla sua durata

La data del matrimonio può influire sulla sua durata

Le coppie che si preparano al matrimonio hanno davvero molte cose a cui pensare, perché il giorno ...

Playboy: cosa significa?

Playboy: cosa significa?

Playboy: quante volte vi siete imbattuti in questa espressione senza capirla a fondo? Ecco qualche ...

Orgasmo: perché è un piacere

Orgasmo: perché è un piacere

I ricercatori della Northwestern University ritengono che l’orgasmo faccia sentire così bene ...

Il bacio alla francese

Il bacio alla francese

Avete mai sentito parlare del “bacio alla francese”? Esistono tanti tipi di baci, ma ...

Sedere a gambe larghe rende le persone più attraenti?

Sedere a gambe larghe rende le persone più attraenti?

Da sempre gli uomini si siedono a gambe larghe, il che non sempre viene giudicato molto educato, ma ...

Dr. Giuliana Proietti on BloggerDr. Giuliana Proietti on EmailDr. Giuliana Proietti on FacebookDr. Giuliana Proietti on GoogleDr. Giuliana Proietti on LinkedinDr. Giuliana Proietti on Twitter
Dr. Giuliana Proietti


● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona e Terni)
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post

Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Ultimo libro: Come vivere bene, anche se in coppia, Franco Angeli, 2016

CONDIVIDI I MIEI AGGIORNAMENTI SU FACEBOOK!
Dr. Giuliana Proietti Psicologa Psicoterapeuta Sessuologa 

29 thoughts on “Zoofilia: gli animali che fanno sesso con gli umani non soffrono, anzi… :-(”

  1. Penso che nella maggior parte dei casi agli animali poco importi di ricevere attenzioni sessuali. Loro non hanno tabù, e non fanno distinzione fra l’eticità del ricevere carezze amichevoli da perfetti sconosciuti, dell’avere il proprio stomaco bucato per osservarne la digestione (fistulazione), o dell’essere penetrati sessualmente da un individuo di un’altra razza.
    Per non parlare di quando è l’animale stesso a prendere l’iniziativa (chi non ha mai visto un cane montare una gamba, un pupazzo o un gatto?). Come si possa definirlo uno stupro a carico dell’umano, proprio non lo so.
    In quanto al consenso, se un animale prova dolore o fastidio lo fa notare subito. Chi ignora questi segnali è uno stupratore.
    Il resto è tutta morale.

  2. Ma che roba legge Piercarlo? Questa storia che lei racconta non può essere vera ed è assurdo che una persona adulta e con un po' di istruzione, seppure minima, possa crederci… Il consiglio, considerato anche il suo stile di scrittura, è decisamente quello di cambiare completamente genere di letture… 😉

  3. mi sto riferendo ha stefano non e come dici tu perche io ho avuto raporti sessuali con donne di ogni e ta , ne sei sicuro che sia cotro natura , ti raconto un fatto reale che e successo in canada , che ho letto su una rivista , una donna che e stata violentata da il suo cane , era in piscina ha casa sua ,nel interno della casa e questa donna haveva il vizzio di fare il bagno nuda mentre usciva dalla piscina il suocane un labrador che le era sempre affianco la violentata , e questa donna non haveva mai fatto sesso col suo cane , allora come te lo spieghi , e ti diro di piu e rimasta pure in cinta ma appena la scoperto ha abbortito , se fosse contro natura spiegami questo fatto , hora mi riverisco , ha giovanni che picchia il suo cane io pihierei te sino ha farti disanguare del tutto e starei li ha guardare la tua soferenza sino alla fine .

  4. tra qualche anno di questo passo vedremo la gente fare sesso con il propio animale anche per la strada,è solo un discorso di numeri,se tutti gli zoofili escono allo scoperto ce ne saranno molti di piu di quanti ci si immagini!io allevo animali fin da piccolo e posso affermare che qualsiasi animale allevato da esemplari della propia specie e a cui venga data la possibilita di accoppiarsi coi suoi simili …non ci provera mai con un umano(esempio:ho allevato allo stecco una passera comune femmina,da adulta non ha mai accettato accoppiamenti da nessun uccello,mentre quando veniva sul mio dito,durante l'epoca degli amori,si metteva in posizione ricettiva comportandosi come se io fossi stato il suo maschio)quindi la mia spiegazione è semplice:gli zoofili sono persone che magari non sono mai state considerate patner sessuali da qualcuno e loro pur di sfogare i loro normali istinti hanno coltivato il vizio di andare con gli animali fino a renderlo la regola,…..ma come è stato gia detto E CONTRONATURA,potete fare quello che volete nelle vostre case /fattorie etc..ma sempre contronatura rimane!

  5. il mio cane non mi fa + richieste sessuali:ogni volta che si attacca alla mia gamba per masturbarsi, io mi levo la cinghia e gli dò tante frustate da fargli uscire il sangue.Così gli insegno che sesso con gli esseri umani è contro natura.Ho provato a parlargli ma non sente ragioni e riprova a masturbarsi con la mia gamba allora non ho trovato altro sistema che picchiarlo a sangue, solo così capisce,anche se a volte se ne dimentica e allor4a altra razione finchè non lo vedo in un angolo a guaire dal male

  6. Piccolo appunto per dire che il sesso è l'atto destinato alla procreazione, ergo per noi umani tutto ciò che non è sesso uomo-donna è contro natura! quindi relazioni tipo uomo-uomo dovrebbero essere considerate anch'esse contro natura…ma si sa, i gay ormai non si possono toccare, mentre rapporti del tipo uomo-animale senza che vi sia violenza alcuna sono da condannare a prescindere..

  7. abusi, carneficine, atti brutali…. purtroppo accade questo nel mondo! un mondo di merda!!!… il punto qui è un altro però, ok anche gli animali traggono piacere, va bene! ma forse non vi rendete conto che quello che si fa è CONTRO-NATURA!!!! se vogliono trombare trombano tra loro, come noi UMANI lo facciamo con i nostri SIMILI!!! svegliatevi cazzo… vi rendete conto di ciò che sostenete? fare sesso con animali!!?? ma vi rendete conto.. ma dove cavolo siamo finiti? cazo imparate a campare e smettetela con queste perversioni del cazzo che avete portato il mondo alla rovina. finitela!!!! voi e 'ste schifezze… la mente umana sta degenerando… dove si finirà? ma per favore! imparate a campare!!!!

  8. Il punto è uno: o si ha rispetto per gli animali, oppure no. Se li si rispetta profondamente non ci si sognerà mai di andarci a fare sesso… Ma d'altra parte siamo una società che non si fa problemi a rinchiudere milioni di animali in lager solo per ammazzarli brutalmente e mangiarli. Rispetto a questo abuso che si perpetra da decine di anni l'abuso sessuale è solo la massima espressione di una società che ancora non ha capito come relazionarsi con gli animali se non trattandoli come oggetti. Riflettete tutti!!!
    E comunque prendendo l'esempio del minorato mentale, che differenza ci sarebbe? Sì, certo che sentono la mancanza di una vita sessuale, anche se non possono dirlo in certi casi, ma questo non significa che sia lecito fornirgli qualcosa che non hanno chiesto né accettare avance in quanto persone che hanno maggiori facoltà e che nei confronti dei più deboli devono solo esercitare PROTEZIONE. O la legge del più forte per tutti, e allora so io cosa vi farei scopa animali…. o la legge del proteggere il più debole… e così, depravati, siete salvi anche voi.

  9. NEL MONDO Cè DI TUTTO….AVETE VISTO IL FILM …PADRE PADRONE,FILM DOCUMENTO AMBIENTATO IN SARDENA DOVE SI TROMBANO PECORE ,GALLINE E L ASINA…AVETE PENSATO AI CARCERATI,AVETE PENSATO AGLI EQUIPAGGI DEI MERCANILI CHE STANNO MESI E MESI IN MARE ,…AVETE PENSATO AI COLEGGI ,I MONASTERI I SEMINARI…..L ESSERE UMANO ,HA UN CORPO CON STIMOLI CONSCI ,E INCONSCI,…MUTABILI O OEVIABILI DALLA NORMA ..A SECONDO DELL AMBIENTE IN CUI SI CRESCE,SI VIVE,E SI LAVORA ECC…L ANDARE FUORI NORME ,è SPESSO EMARGINAZIONE ,O SITUZIONI DI VITA O LAVORO ANZICITATE…..AVETE SENTITO MAI ,QUANTA GENTE PUR DI NON MORIR DI SETE HA BEVUTO L URINA …O O MANGIATO LE COSE PIU SCHIFOSE…..PRIMA DI FARE COMENTI STUPIDI ,RAGIONATE….

  10. vi sbaliate io lo faccio con una amica che lei ha due doberman la femina anche se non e in calore quando vado ha trovare la mia amica , ho anche solo per andarla ha prendere per uscire e il cane che mi viene incontro mi fa le feste e si gira col posteriore verso di me appunto per proporsi all atoto sesuale ma se le dico di no si comporta come un cane normale , ed e vero sono molto piu protetivi verso chi fa sesso con loro , il profesore qui citato non sbalia ha pienamente ragione

  11. siamo nell'epoca di facebook e di conseguenza dei troll. spero vivamente che l'uomo non scenda così in basso anche in questo senso facendo davvero del sesso con gli animali. quindi spero che quello letto qua sopra siano solo dichiarazioni fantasiose fatte per provocare. ma poi leggo che in danimarca succedono queste cose.. e mi rendo sempre più conto di quanto l'uomo sia l'essere più meschino che possa esistere. “humanity is the devil” diceva qualcuno.

  12. ma vi sentite di quello che dite andate da un psichiatra forse sarebbe meglio vi sfogate con chi non può ribellarsi vergognatevi ignoranti io personalmente darei il divieto assoluto di tenere qualsiasi animale domestico
    siete la rovina dell'essere umano

  13. l'etica è personale! questa me la devo rivendere, dove l'hai letta Pano, sulle figurine? complimenti! secondo me siete dei depravati e, quel che è peggio profondamente frustrati. visto che le donne ( o gli uomini, dipende dai casi) vi rifiuteranno, vi sfogate con chi non può ribellarsi e vorreste anche essere giustificati.. che feccia!! è a caua di “gente” come voi che si è arrivati a questo punto. spero che vi becchiate un bel tumore all'uccello, che tra l'altro, secondo recenti studi americani, in queste “pratiche” si contrae nell'uomo all'80 per cento. auguri!!

  14. Sta di fatto che nessun zoofilo tratta male il proprio partner sessuale. sinceramente finchè non fanno male alla bestia a me non frega nulla.

  15. io faccio sesso con il mio cane maschio e lui è contento anzi me lo chiede lui venendomi ad annusare il pene dentro i pantaloni.quando lo tiro fuori lui è tutto eccitato ed inizia a leccarlo e a masturbarsi.Non credo che questo sia un comportamento di un animale che soffre.conosco una persona che ha un puledro e tutte le volte che lui gli si avvicina e gli sfiora la pancia il membro del cavallo entra immediatamente in erezione e non si tratta di un riflesso condizionato altrimenti sai che figura ad accarezzare un cavalllo! tornando a me il mio cane mi.. chiede di far sesso più volte al giorno e se non lo accontento si mette a guaire e smette solo se lo lascio fare

  16. AGLI IDIOTI RELATIVISTI CHE HANNO COMMENTATO DICO SOLO UNA COSA: AVETE VERAMENTE SCOCCIATO CON STA STORIA DEL BIGOTTISMO. D'ALTRONDE LA DANIMARCA DA PURE LIBERTA' DI PAROLA AI PEDOFILI CHE DICONO LA STESSA COSA "SE IL BAMBINO NON SI OPPONE VA BENE".PERSONALMENTE NON RITENGO TANTO IL PROBLEMA SE L'ANIMALE SOFFRE O MENO, PUO' ESSERE ANCHE CHE ALCUNI SIANO CONSENZIENTI VISTO CHE CI FANNO PURE I FILM PORNO, IL PROBLEMA NON E' QUESTO, IL PROBLEMA E' CHE RESTA UNA PERVERSIONE SCHIFOSA CONTRO-NATURA OLTRE CHE ANTI-IGIENICA. BASTA CON STO RELATIVISMO MORALE DEL CAZZO!

  17. Questa ricerca è stata fatta apposta per giustificare certe perversioni INGIUSTIFICABILI, e anche perchè guarda caso proprio in Danimarca c'è il boom dei BORDELLI LEGALI con ANIMALI: pensate che c'è gente che viene da altri paesi per poterli frequentare e dare sfogo alla loro "bestialità"….c'è proprio da dire che per il denaro e il sesso si fa di tutto!!!!

  18. come fanno a far sesso con animali…fanno schifo e stanno rovinando tutto. se ero io al potere darei la pena di morte a queste persone!!! sia per i valori morali,sia fisici e umani…e non solo,mi chiedo:ma nn prendono malattie che a loro volta trasmissibili da animale ad umano,e a sua volta di umano in umano?? vi siete mai chiesti il perchè di tante malattie??? che schifo!!!!

  19. l'ipocrisia e il bigottismo è un altra cosa…sempre a mettere qste parole nel mezzo per diffendere qualcosa che non è normale!!!io sono pro tutto!!!ma non a fare sesso con gli animali…se esistano le razze c'è un perchè…è vero…a tutti piace fare sesso…ma non con un animale…nn credo alla perentuale che è stata detta…e penso che se è vera siamo proprio arrivati!!!ma tra persone non piace più???comunque il cane non è stupido…certo può decidere…ma è istintiva l'azione del cane…noi possiamo ragionarci un secondo…e chi non lo fa penso che abbia qualche disturbo verso il sesso…e non continuate a dire che diciamo qualcosa contro l'omossessuali o la pornografia perchè non parliamo nè di una nè dell'altra…proprio argomenti che non centrano niente…anzi per dirla tutta sono bisex…quindi…sicuramente sono solo a favore…e chiudo dicendo che quello ke state diffendendo non è igienico e porta solo dei problemi o al cane perchè li si possano trasmette malattie…o a noi a farci entrare le sue secrezioni sconosciute al nostro corpo…andiamo oltre che al piacere e pensiamo al nostro stare bene.

  20. Perché quì paragonate gli animali ai bambini?!?! O meglio: personalmente sono d'accordo con una totale uguaglianza umani e gli animali ma la società, che in questo caso si esprime paragonando bambini e animali, normalmente non la pensa così ed é ipocrita. Uccidiamo senza rimorsi qualsiasi cane "pericoloso" o abbandonato, andiamo a caccia, mungiamo le mucche, facciamo una serie di cose agli animali che nessuno penserebbe di fare ad un bambino e che creano danno o la morte e quì ci si preoccupa perché non é ETICAMENTE corretto farci sesso?!?!?! Ma la etica é personale! Quello che veramente conta é nn danneggiare, se uno fa sesso con un bambino lo danneggia, ma se qualcuno trova piacevole farsi leccare dal cane o altro e non lo forza ditemi che danno ha l'animale?????? Personalmente non capisco la zoofilia nella sua perversione ma finché qualcuno nn maltratta nn vedo cosa ci sia da ridire. Per favore basta con i commenti ipocriti.P.S. Mi sembra strano che il 65% della popolazione abbia fatto ciò, poco plausibile…….

  21. Caro Anonimo….. infatti questa "gente" è rimasta proprio con il quoziente intellettivo degli uomini delle cavene……PARI A ZERO!

  22. Salve a tutti,Come potete giudicare uno zoofilo? almeno un 65% della popolazione italiana ha fatto sesso con un cane. E credete che l'animale si senta aggredito? Niente affaatto se il cane si sente aggredito farebeb resistenza o attacherebbe! Tutte le creature del mondo al di là dell'intelligenza ha bisogno di fare sesso ,voi impedireste ad un minorato di riprodursi? certamente si…..ma perchè pregiudicate come dei deficenti del medioevo…..vi siete mai chiesti come si sente un ritardato a non fare sesso? Credete non ne abbia bisogno???? Perchè nascondere i fatti? Io non sono contro la zoofilia,anzi l'approvo se non è una violenza nei confronti dell'animale. E tra l'altro la zoofilia esiste da quando l'uomo è nato,sin dai primitivi infatti nelle caverne trovarono graffiti di uomini che facevano del sesso con animali……Ora chiudo!

  23. Io non ci vedo nulla di male se una donna si fa montare da un cane che VUOLE montarla!! Siete ridicoli ad accostare la zoofilia alla pedofilia, oppure dicendo che un animale non puo' scegliere, prendendolo per deficiente!! Io in mezzo gli animali ci sono sempre stato, e so che cosa pensano, e come ragionano: ci sono alcuni che MANIFESTANO il loro dissenso a delle avanches sessuali, ed altri che addirittura le fanno loro, per poi finire con l'atto sessuale. E' chiaro, come diceva quel professore, che il sesso con una gallina non sia giusto, perche' un pene dentro la sua cloaca le farebbe male, e le produrrebbe dei danni, ma non e' la stesa cosa se e' un cane maschio a montare una donna consenziente, oppure se si fa sesso orale con un cavallo maschio in erezione. Il bigottismo e la sessuofobia sono dei difetti ben diffusi di questa societa', che, in fondo in fondo, vorrebbe anche vietare la pornografia e l'omosessualita'.

  24. Non occorre la scienza per capire se un animale ha piacere a fare sesso con un essere umano. Se lo fa è perchè gli piace. Comunque non gli dispiace. No alle costrizioni e alle violenze ovviamente. Quale scienza! Tutte pippe mentali.. Scusate il termine..

  25. cercavo una pagina di FB da segnalare e sono arrivata su questa notizia. Cos'abbia ormai di scientifico la sedicente scienza non so. E' solo uno strumento per legalizzare perversioni e sovvertire tutti i paradigmi dell'etica, dell'umanità, della civiltà. Uscirà anche qualche scienziato perverso (magari di origine Danese, Olandese o Belga) a dire che i neonati non soffrono a fare sesso con i pedofili…anzi. Gli animali possono essere paragonati ai bambini, non possono scegliere, non possono esprimere chiaramente il loro consenso, non possono rifiutare la supremazia di mostruosità…altro che esseri umani. Che c'è rimasto di umano in chi fa sesso con gli animali invece di studiare ed apprendere la loro superiorità rispetto a tanti nostri simili? Che schifo!

  26. Sono d'accordissimo con lei, Caps e mi stupisco come in un Paese civile si possano permettere i bordelli con animali o il turismo sessuale. Ma ci rendiamo conto? Parliamo di Copenhagen, non di una sperduta cittadina in Thailandia…E i professori universitari che fanno simili dichiarazioni? Incredibile, davvero!

  27. Ma come si può pretendere di rispondere a un problema etico con uno studio scientifico? Anch'io ho visto in campagna una pecora che si lasciava montare da un cane, e di certo non né traeva svantaggio, ma il problema è un altro: può un essere umano, una creatura senziente e che può dare coscientemente il proprio assenso a una attività sessuale, utilizzare per il proprio un essere che invece non può dare dare parimenti tale assenso? La risposte è e sempre sarà no! altrimenti è come legittimare l'abuso sessuale su un minorato mentale, che certamente non può dare il proprio assenso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *