ossessione

Ne soffro solo ora dopo 14 anni che sto con una persona. Non ne ho mai sofferto prima ma da 4 mesi ho una vera ossessione. Penso continuamente alla mia lei e alle sue esperienze prima di me. Ovunque andiamo, qualsiasi cosa facciamo io penso che lei lo abbia fatto prima con un altro.Il sesso? Durante il rapporto nessun problema o quasi ma dopo la immagino…..a fare le stesso cose con altri….prima di me. E’ UN TORMENTO PER ME ORMAI. Ho perso 10 kg in 4 mesi per l’agitazione e lo stess. NON NE POSSO PIU’- NON SO COSA FARE.

Gentilissimo,

Come credo si renderà conto lei stesso, non si tratta di un problema di coppia, ma di un suo problema personale. E’ evidente, se il suo livello di stress è tale da farle perdere 10 kg in 4 mesi, se il suo pensiero è ossessivamente concentrato su questi fatti del passato, che lei stia attraversando un momento di difficoltà ed abbia bisogno di farsi curare. Quella di cui parliamo infatti non è semplice gelosia, ma la manifestazione di un disturbo psicologico preciso, che qualsiasi psicoterapeuta potrà diagnosticarle e che probabilmente, almeno in un primo periodo, potrebbe richiedere anche l’eventuale assunzione di farmaci.
Con i migliori auguri.

Dr. Walter La Gatta

Immagine:

Zoja Trofimiuk, Wikimedia

Dr. Walter La Gatta on EmailDr. Walter La Gatta on FacebookDr. Walter La Gatta on LinkedinDr. Walter La Gatta on RssDr. Walter La Gatta on Twitter
Dr. Walter La Gatta
Psicoterapeuta Sessuologo Ancona - Terni | Ellepi Associati Ancona - Terni

PSICOLOGO-PSICOTERAPEUTA

Ancona – Terni


– Psicoterapie individuali e di coppia

– Sessuologia (Sessuologia Clinica, individuale e di coppia)

– Tecniche di rilassamento e Ipnosi

– Disturbi d’ansia, timidezza e fobie sociali


Studio di Ancona – Terni

per appuntamenti: 348 – 331 4908


CONDIVIDI I MIEI AGGIORNAMENTI SU FACEBOOK!

Dr. Walter La Gatta Sessuologo Psicoterapeuta – Ancona Terni


Tweets di @WalterLaGatta


Visita il nostro Canale YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *