agio sessualità

Se, come appare da molte ricerche, la cioccolata vince sul desiderio di fare sesso, è segno che non tutti si sentono a proprio agio nell’attività sessuale… Se non ti sei mai posto/a la questione, è il momento di saperne di più, con il nostro test:

1    Devi parlare del preservativo: quale termine utilizzi?
a. Anticoncezionale maschile.
b. Profilattico
c. Preservativo

2    Gli amici ti regalano un libro illustrato sulla sessualità: perché?
a. E’ un errore.
b. E’ un regalo ‘ironico’.
c. Perché mi interessa.

3    I tuoi amici stanno parlando di sesso: cosa fai?
a. Evito di entrare nel discorso.
b. Ascolto.
c. Dico ciò che penso.

4    Ti fanno ridere le barzellette ‘sporche’?
a. Sono disgustose.
b. Non sempre le capisco.
c. Se sono anche spiritose.

5    Il/La partner ti chiede di fotografarti le tue zone intime: cosa pensi?
a. Che è impazzito/a.
b. Che forse non è soddisfatto/a del nostro rapporto.
c. Che è un tipo molto eccitante.

6    Per quale ragione andresti in un campo nudisti?
a. Se non fossi in grado di intendere e volere.
b. Per seguire, controvoglia, delle persone che ami.
c. Per guardare gli altri e farti guardare.

7    Quando sei solo/a ti capita di girare nudo/a in casa?
a. No: mai.
b. Talvolta.
c. Spesso.

8    Alla TV c’è un film un po’ spinto: cosa dici a tuo figlio adolescente?
a. Non guardare.
b. Il sesso non può esistere senza l’amore.
c. La sessualità è una funzione biologica, naturale.

9    Ti eccita guardare materiale pornografico?
a. No, mi fa schifo.
b. All’inizio, ma poi mi annoia.
c. Si, specialmente quando è ben fatto.

10    Come ti senti dopo un sogno erotico?
a. Stupito/a e disgustato/a
b. In colpa.
c. Benissimo.

11    Scegli uno di questi prodotti in vendita in un sexy-shop:
a. Libro antico di immagini erotiche.
b. Biancheria intima sexy
c. Set frustino, stivali e vibratore.

12    Dici mai ‘parolacce’ a sfondo sessuale?
a. No e mi irrita chi lo fa.
b. No, non ne sento il bisogno.
c. Si, mi capita.

13    Quando fai sesso che tipo di luce preferisci?
a. Spenta.
b. Atmosfera romantica
c. Indifferente

14    L’odore ed il sapore del corpo del partner quali sensazioni ti dà?
a. A volte sgradevoli
b. Mi eccitano, se amo il/la partner.
c. Mi eccitano sempre.

15    Il/La partner ti chiede di ‘farlo strano’: cosa rispondi?
a. Cooosa? Non scherzare!
b. uhhmmm… Ma perché?
c. OK, hai qualche idea?

Soluzione del Test: Assegnati 1 punto per le risposte 1, 2 punti per le risposte 2 e 3 punti per le risposte 3:

PROFILO A: La voglia di vivere ti spaventa
(DA 15 A 24 PUNTI)

Probabilmente la tua voglia di vivere ti spaventa e per questo non ti trovi molto a tuo agio nella sessualità. Quest’area della tua esistenza appare fredda, vuota, muta: difficile capirne le motivazioni profonde, anche se alla base di questo tipo di comportamento distaccato potrebbe esserci una forma di auto-controllo da te inconsciamente elaborato per superare l’ansia di vivere. Negandoti volutamente quelli che altri considerano un piacere, valorizzando la dimensione alta del cervello, il luogo dell’anima, anziché i godimenti del corpo, hai apparentemente rimosso tutti gli ostacoli che sembravano impedirti l’accesso ad una vita regolata, basata più sul raziocinio che sulle emozioni, sul senso di realtà più che sulla fantasia. A volte sono le influenze socio-culturali a determinare un atteggiamento poco favorevole al sesso: per questo è sempre bene chiedersi fino a che punto ci si sente autonomi nelle scelte.

PROFILO B Difficile vivere con le proprie contraddizioni
(DA 25 A 35 PUNTI)

Nella sessualità ti senti a tuo agio solo in particolari situazioni. Infatti, hai bisogno di amare e di sentirti amato/a per apprezzare davvero la vita sessuale. Solo un amore appassionato riesce a farti abbandonare totalmente nelle braccia dell’altro/a, in un reciproco scambio di dimostrazioni di affetto, effusioni, coccole. Quando invece il sesso rappresenta un mero scambio occasionale, un gratuito contatto di corpi sconosciuti, o semplicemente dei momenti rubati a qualcosa o a qualcuno, ecco che riemergono tutti i tuoi tabù e le tue preoccupazioni riguardo alla sessualità. Se non hai la possibilità di comunicare anche intellettualmente con il/la partner tendi a rinchiuderti in te stesso/a, contribuendo alla creazione di tensioni, imbarazzi e difficoltà che ben poco hanno a che fare con la magia dell’eros. Come sempre, affrontare le proprie insicurezze può insegnare a scoprire cosa si nasconde dietro a certi atteggiamenti e a convivere con le proprie contraddizioni.

PROFILO C Apertura verso il piacere, la scoperta e la sperimentazione
(DA 36 A 45 PUNTI)

In fatto di sesso sembri avere le idee molto chiare: il letto è per te un luogo di libertà, dove tutto è concesso, se desiderato e condiviso da entrambi i partners. Tutto ciò è possibile perché sei una persona che conosce bene il proprio corpo e sa in quale modo farlo esprimere per avere il massimo della soddisfazione. L’autoerotismo o i rapporti avuti in passato con altre persone ti hanno fatto ben comprendere quali sono le tue zone erogene, ma ancor di più hanno aperto la tua mente al piacere della scoperta e della sperimentazione. Il sesso per te è una cosa semplice, naturale e per questo è un’attività che ti fa sentire perfettamente a tuo agio, in qualsiasi forma esso si esprima. La sicurezza che mostri nei confronti del tuo corpo e della tua vita ti permette di vivere la dimensione sessuale ricavandone piaceri e soddisfazioni, senza condizionamenti esterni.

Dr. Giuliana Proietti

Leggi il disclaimer

E’ assolutamente vietato riprodurre questo test, in qualsiasi forma

Puoi trovare altri test sulla Clinica della Timidezza, e su Psicolinea 

Immagine:
Pexels

Dr. Giuliana Proietti on BloggerDr. Giuliana Proietti on EmailDr. Giuliana Proietti on FacebookDr. Giuliana Proietti on GoogleDr. Giuliana Proietti on LinkedinDr. Giuliana Proietti on Twitter
Dr. Giuliana Proietti


● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona e Terni)
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post

Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Ultimo libro: Come vivere bene, anche se in coppia, Franco Angeli, 2016

CONDIVIDI I MIEI AGGIORNAMENTI SU FACEBOOK!
Dr. Giuliana Proietti Psicologa Psicoterapeuta Sessuologa 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *