sentirsi rifiutata

Buongiorno, sono una ragazza di 32 anni e convivo da circa 4 anni con un ragazzo della mia stessa età.

Vi scrivo perché da un po’ di tempo riscontro degli atteggiamenti suoi che mi fanno stare male…mi spiego meglio…lui non e’ mai stato un gran sentimentale e nemmeno uno molto affettuoso fisicamente..e’ il suo carattere..ma so che mi ama perché me lo dimostra in mille altri modi…

il problema però è’ che non sa farmi sentire desiderata…facciamo l’amore una volta a settimana ma perché spesso sono io a prendere l’iniziativa…

si infastidisce se giocando,lo tocco con malizia…non mi bacia appassionatamente da diverso tempo e se lo faccio io,si asciuga frettolosamente le labbra..molto raramente mi fa un complimento e anzi mi fa notare i miei difetti fisici…

spesso tutto ciò mi fa sentire rifiutata e frustrata…non mi sento attraente per lui…mi capita spesso di sognare di fare l’amore appassionatamente con lui o di avere le attenzioni di altri uomini…

ho paura che a lungo andare questa situazione possa gravemente rovinare il nostro rapporto…ho davvero paura perché lo amo tantissimo e naturalmente non voglio perderlo ne’ risultare una rompiscatole….ho provato a parlargliene e ogni volta si sente attaccato e finiamo per litigare,…

so che quando si vive insieme,la passione può affievolirsi ma l’essere rifiutata mi fa pensare che forse non si sente abbastanza coinvolto….voi cosa ne pensate?!grazie

Gentilissima,

Mi sembra che lei se la prenda con lui, ma non abbia  ancora messo in discussione se stessa. Prima di dire che lui è ultimamente poco appassionato, ecc. ecc. lei dovrebbe chiedersi: sono una persona ancora attraente per lui? Sono in forma? Ho abbastanza cura del mio corpo (igiene generale, igiene intima, abbigliamento, abbigliamento intimo, cura dei capelli, del viso, del corpo, ecc.)? Il mio alito è sempre fresco e profumato? Quando vado a letto ci vado con il mio miglior pigiama o con la tuta da ginnastica che ho indossato tutto il giorno?

Dopo aver fatto questa impietosa indagine sul suo modo di essere e di apparire, se c’è qualcosa da migliorare, si adoperi al più presto per farlo. Se invece tutto è stato curato alla perfezione, lei si sente sicura di se stessa, ma lui continua a manifestare i problemi che ha descritto nella mail, allora il problema riguarda decisamente lui.

Troppa pornografia e troppo autoerotismo? Un’altra persona cui pensa? Problemi che riguardano il lavoro?  Provi ad aprire una discussione aperta con lui, per capire se c’è qualcosa che lo preoccupa o gli toglie la voglia di fare sesso. Gli parli inoltre senza vergogna della sua difficoltà a sentirsi così rifiutata negli ultimi tempi e cerchi, insieme a lui, di trovare soluzioni (nell’organizzazione del tempo, nel modo di fare l’amore, ecc.).

Infine, come sempre, se non riuscite a trovare soluzioni, la cosa migliore è tentare una terapia di coppia.

Cari saluti e auguri.

Dr. Giuliana Proietti

Immagine:
Flickr

Dr. Giuliana Proietti on BloggerDr. Giuliana Proietti on EmailDr. Giuliana Proietti on FacebookDr. Giuliana Proietti on GoogleDr. Giuliana Proietti on LinkedinDr. Giuliana Proietti on Twitter
Dr. Giuliana Proietti


● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona e Terni)

● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it

● Saggista e Blogger

● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale

● Conduzione seminari di sviluppo personale

● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici

● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)

● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.


Scrive in un Blog sull’Huffington Post


Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti


Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche e via Skype

Tweets di @gproietti


Visita il nostro Canale

YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media


Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti


Ultimo libro: Come vivere bene, anche se in coppia, Franco Angeli, 2016


CONDIVIDI I MIEI AGGIORNAMENTI SU FACEBOOK!

Dr. Giuliana Proietti Psicologa Psicoterapeuta Sessuologa 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *