problema di coppia
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Salve dottori volevo chiedere se era possibile avere consulenza su un problema di coppia.
In sostanza dopo un periodo di forte stress da parte di entrambi ci allontaniamo  interrompendo quasi.i contatti.
Dopodiché ci sentiamo e vediamo una volta e litighiamo e tronchiamo i rapporti senza.Però lasciarci. Lei mi scrive invitando me e la mia famiglia alla sua laurea. Arriva il giorno e passiamo una meravigliosa giornata assieme dove lei mi dice da parte che è stata bene sola poi cambia e dice aveva bisogno di me.

Due giorni dopo mi chiede un incontro e mi comunica non vuole portare avanti la relazione e preferisce chiudere.aggiungo che è stata un po paradossale l’incontro in quanto non sembrava fare sul serio e io non sembravo prenderla sul serio.concludiamo con un aperitivo come non fosse successo nulla.

In seguito non la contatto e due giorni dopo gli chiedo di vederci un minuto da lei con ub pretesto.
Vado e le.do un uovo con dentro un biglietto con scritto voglio sposarla.
Appena mi vede è fredda e distaccata e mi guarda con un espressione quasi di odio e non vuole aprire l’uovo.la convinco e quando legge cambia espressione e si illuminano gli occhi e dice che non sa dirmi ne un si e nemmeno un no.,alche la saluto con un sorriso e vado.

Da allora sono sparito e ho provato a tastare terrebo ma lei ha avuto due fasi di chiusura totale e riavvicinamento.l’ultima volta si è riavvicinata lei  con sms e cosi per qualche giorno tutto sembrava quasi appannato.
Ma di colpo la chiusura definitiva(ho saputo poi la famiglia gli ha imposto la cosa perché voleva che prendesse le cose sul serio e quindi o te lo sposi o.cmq decidi di viverci oppure chiudi ogni rapporto)
L’ho invitata pochi giorni dopo a passare il mio compleanno assieme ma ha rifiutat.

Io non ho risposto e lei mi ha scritto per il compleanno con un msg di auguri amichevole al quale ho risposto con un grazie mille.

Da allora e fino a ieri più nessun contatto di .nessun tipo.

Io ho riflettuto in questo tempo di non contatto e penso sia la donna della mia vita .
Ieri mattina gli ho chiesto come andava la ricerca del lavoro dopo gli studi e lei mi ha subito risposto e poi ha detto che ovunque ci sono cose che gli ricordano me e poi ha ricordato i bei momenti al mare passati l anno scorso e ha aggiunto che almeno abbiamo beu ricordi.
I.somma è stata carina .

Il mio quesito è questo ,sembra anche lei provi ancira qualcosa di forte.

Come.devo comportarmi ora per farla tornare da me?

Aggiungo che lei è molto sensibile e spesso indecisa fragile e a volte ha poca autostima.

Non vorrei forzare la mano e farla allontanare di nuovo.
Dopo le battute di   msg io non ho detto mi manca o cose del genere solo ho confermato erano bei momenti anche x me e anch’io conservi solo bei ricordi.
Quindi l’ho salutata augurandole buona giornata.

Grazie mille per la vostra attenzione

Gentilissimo,

Ricostruendo e sintetizzando, recentemente avete avuto un periodo di distacco, in cui la sua ragazza si è preparata per l’esame di laurea (e quindi, forse per questa ragione, la solitudine non sembra esserle pesata più di tanto). Poi si è laureata, e lei è stato invitato, insieme alla sua famiglia (segno di interesse, di stima e di desiderio di condivisione di questa importante giornata).

Pochi giorni dopo però la ragazza le comunica che vuole chiudere, e lei sembra accettare. Invece, due giorni dopo si presenta a lei con una proposta di matrimonio. Lei si mostra indecisa, al che lei non commenta nulla, non dice nulla: sorride e se ne va. Qualche altra prova di riavvicinamento, poi interviene la famiglia di lei, che chiede un si o un no. La ragazza quindi sembra scegliere il no, tanto che non viene neanche al suo compleanno. Dopo un periodo di silenzio la sua ex le fa sapere tuttavia che conserva dei bei ricordi trascorsi insieme al mare; lei conferma, ma non aggiunge altro, non le dice neanche che le manca un po’, che la ama, che vuole vivere con lei… Nulla.

Per tutto ciò, credo che nella vostra relazione vi sia un forte problema di comunicazione. Mi sembra che lei nei momenti importanti non sappia cosa dire o cosa fare, ed invece si preoccupa della fragilità di lei, e della sua mancanza di autostima. Lei stesso è poco deciso, sia quando si parla di lasciarsi (quando cioè non la prende sul serio e chiude tutto con un aperitivo), sia quando le fa la proposta di nozze dentro l’uovo di Pasqua (tanta attenzione per la scenografia ma poi, quando poi la ragazza le dice che è insicura, lei non fa nulla per convincerla o per dimostrarle che quella sarebbe la scelta migliore).

A mio avviso dunque  lei  dovrebbe migliorare molto il suo modo di comunicare ed imparare ad essere più assertivo. Se questa è la donna della sua vita, eviti di lanciare il sasso e poi ritirare la mano: cerchi di spiegarsi meglio, le racconti dei suoi progetti matrimoniali, di cosa lei vorrebbe fare con lei, grazie a lei.

Probabilmente la famiglia è intervenuta perché si è resa conto che nessuno di voi due ha le idee chiare e perché, andando avanti così, con questo tira e molla, rischiate di diventare anziani, senza concludere nulla. Forse non hanno tutti i torti.

Dr. Walter La Gatta

Immagine:
Pixabay

Author Profile

Dr. Walter La Gatta
Dr. Walter La Gatta
PSICOLOGO-PSICOTERAPEUTA
Ancona - Terni

- Psicoterapie individuali e di coppia
- Sessuologia (Sessuologia Clinica, individuale e di coppia)
- Tecniche di rilassamento e Ipnosi
- Disturbi d’ansia, timidezza e fobie sociali

Studio di Ancona - Terni
per appuntamenti: 348 – 331 4908

CONDIVIDI I MIEI AGGIORNAMENTI SU FACEBOOK!
Dr. Walter La Gatta Sessuologo Psicoterapeuta - Ancona Terni

Tweets di @WalterLaGatta

Visita il nostro Canale YouTube

Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *