cambiamento di sesso

Il cambiamento di sesso non sempre rappresenta un successo.

Sul Daily Mail di ieri c’è una straordinaria ed interessantissima storia di vita, che vale la pena di raccontare, perché può essere oggetto di mille riflessioni per chi si interessa di sessualità e di affettività.

La storia è quella di un miliardario britannico, Charles Kane, il quale, nei suoi 50 anni di vita ha cambiato sesso due volte.

Nato maschio, come Sam Hashimi, l’uomo d’affari si è sposato, ha avuto due figli e poi ha divorziato. Nel 1987 si è sottoposto ad un’operazione per cambiare sesso ed è diventato una donna molto bella, Samantha Kane, decoratrice di interni.

Oggi la bella Samantha è tornata uomo, ma naturalmente non può più essere lo stesso Sam Hashimi da cui era partito,  e così il nostro è ora diventato Charles Kane: di nuovo maschio, ma una persona completamente diversa e con una fidanzata molto giovane: Victoria.Charles ha speso  100.000 sterline (centosedicimila euro) in operazioni chirurgiche e cure estetiche per dare vita alle sue fantasie femminili, creando un personaggio femminile convincente, tanto da non aver mai avuto problemi nell’attrarre gli uomini ed anche nel fidanzarsi con un ricco proprietario terriero. Poi, nel 2004, dopo sette anni di vita al femminile, l’estroso british ha capito di aver commesso un terribile errore. Inizialmente entusiasta della sua trasformazione, dopo poco tempo ha cominciato a perdere interesse nel suo personaggio femminile, nonostante uno stile di vita molto attivo nel jetset di Monaco. In particolare, odiava il modo in cui gli ormoni femminili l’avevano reso/a lunatico/a ed emotivo/a. Lo shopping in fondo era noioso ed il sesso al femminile era una delusione. Sembrava davvero una donna, ma dentro di sé sentiva di recitare un ruolo.

Così, cinque anni fa, Charles ha speso altre 25.000 sterline (30.000 euro) per altre tre operazioni presso il Charing Cross Hospital, per tornare ad essere nuovamente un uomo.

Le sue protesi al seno sono state rimosse e i genitali maschili ri-costruiti da innesti di pelle.
Il problema era che lui non era più, a questo punto, l’uomo che era stato prima ed aveva anche difficoltà ad incontrare delle donne disposte ad amarlo. Del resto, Charles indubbiamente ha un aspetto poco virile, che ricorda molto i tratti somatici ed il modo di vestirsi di Samantha Kane.

L’attuale fidanzata racconta di trovarsi molto bene con lui, perché, a differenza degli altri uomini, Charles capisce veramente le esigenze delle donne. Quando lo ha conosciuto ha pensato che effettivamente il look aveva qualcosa di femminile, ma questo non pregiudicava i suoi modi di fare da maschio.

Al loro primo appuntamento, Charles ha confidato alla ragazza delle sue due operazioni per cambiare sesso.  La reazione di lei è stata positiva sin dal primo momento: ‘Ho pensato che questa persona era qualcuno che aveva veramente vissuto la vita e che era una persona molto sensibile e saggia’.

Victoria si dichiara molto femminile, una persona passiva nel rapporto a due, mentre Charles ha una personalità dominante e si comporta decisamente da uomo, anche se è un buon ascoltatore e sa darle ottimi consigli, anche sulla pettinatura, i vestiti, il make up.

Anche se non vorrebbe mai più tornare ad essere una donna, Charles ammette che c’è una parte di Samantha che oggi gli manca molto, che continua a coltivare in un angolo della sua mente e che di tanto in tanto va a cercare, per capire meglio ciò che prova la sua fidanzata.

Se gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere, il portagonista di questa storia sostiene di essere nella posizione unica di avere fatto un viaggio molto lungo, prima di tornare da Venere a Marte.

La ragazza, Victoria, dice che mai si sarebbe innamorata di Sam Hashimi, quel tipo con gli occhiali e i baffi che vede nelle foto e trova che Charles Kane (come è oggi) sia una versione molto migliorata di Sam.

E’ figlia di un muratore e di una infermiera ed ha avuto in passato gravi problemi di anoressia a causa, lei dice, di una personalità timida e introversa e del bullismo subito a scuola. Seppure i loro problemi siano stati diversi, il fatto di aver sofferto molto in passato sembra sia un trait d’union molto efficace in questa strana coppia. Dice Victoria: ‘Ho ancora problemi con il cibo e ci sono alcuni giorni in cui non mi sento bene con me stessa. Mi guardo allo specchio e mi trovo grassa. Ho una paura di sviluppare curve femminili, ma Charles mi ha dato molta fiducia in me stessa.’

Victoria ha rotto con il padre di suo figlio quando il loro bambino aveva tre mesi. Erano stati insieme per due anni, ma la ragazza dice che, fino a che non ha incontrato Charles, non andava molto d’accordo con gli uomini: romantici per un momento, distaccati il resto del tempo.

Charles invece è romantico, passionale, affettuoso e amorevole.  ‘Per me, lui è più maschile della maggior parte uomini:  è un tipo responsabile, si occupa delle cose, ma è anche molto moderno e sensibile.’

Charles aggiunge: ‘Ci sono alcune persone che vanno in giro pensando: “Oh, sono un tipo così perfetto”, ma nessuno di noi due la pensa così. Io ho i miei dubbi, non sempre penso di essere uomo al 100 per cento, ma lei mi rassicura che lo sono ‘.

Il fratello di Victoria è gay e dunque la famiglia di lei ha accettato bene la sua relazione, con Charles, considerandola “interessante”. Inoltre, Victoria ricorda: ‘La mia famiglia ha vissuto la mia anoressia. Mi hanno vista sdraiata su un letto, alimentata attraverso una flebo nel naso, che dicevo: “Vi amo tutti, ma ne ho abbastanza. Voglio morire”. Le cose da allora sono indubbiamente migliorate per lei.

Un paio di conoscenti le hanno detto che Charles è un po’ strano, che sono una strana coppia, ma lei sa che le persone hanno molta paura di essere altro rispetto alla normalità, o ciò che percepiscono come normale, per cui l’unica cosa che per lei vale è che lei ama Charles e Charles ama lei.

Si potrebbe pensare, vista la situazione, che il sesso non sia fra le loro preoccupazioni più importanti, mentre i due ci tengono a dire che non è così. Dice Charles: ‘Se due persone si amano, traggono piacere da qualsiasi cosa. Non sono le parti del corpo, che contano, quanto il desiderio di stare con una persona”.

‘Ero preoccupato di mostrarmi nudo di fronte a Victoria per la prima volta, ma lei dice che non ha notato niente di particolare.’ Con tatto, Victoria aggiunge: ‘La prima volta che abbiamo fatto l’amore, Charles ha insistito per avere le luci spente, ma la verità è che non ho notato niente di insolito ed è ancora così’. Quando si ama qualcuno, dice, lo si trova comunque attraente e poi ogni uomo è diverso.

La coppia sta pianificando un matrimonio in chiesa alla fine del prossimo anno, e Victoria si sposterà nella casa di Charles, nella West London, una volta completati i lavori di ristrutturazione.
Anche se Charles dice che potrebbe tentare di avere un figlio insieme alla compagna con la fecondazione in vitro, sembra che la coppia non abbia tali piani.

Peraltro,dopo 15 anni di distacco, ora Charles si è riconciliato con il figlio di 24 anni, studente all’Università di Oxford. ‘Andiamo molto d’accordo con mio figlio, era rimasto confuso dal mio cambiamento di sesso, ma ora mi accetta’, dice. ‘E’ un bravo ragazzo e sembra proprio come me… Quando ero Sam Hashimi.’

‘Sento che la mia vita abbia chiuso un cerchio. Un lato di me è trasgressivo, gioca contro le regole, ma l’altro lato è molto tradizionale. Sono essenzialmente un uomo di famiglia e questa diventa la parte più forte, invecchiando. ‘

Secondo Charles, le persone che pensano di essere donne intrappolate in un corpo maschile restano deluse con l’operazione.  A lui è successo così. Oggi dice che a quel tempo “aveva sicuramente bisogno di consulenza sessuale, ma non di una operazione di cambiamento di sesso ‘.

Charles si appresta chiaramente a raccontare la sua esperienza di vita: ha cominciato con un romanzo autobiografico, Once Upon a Time A Baghdad, basato sulla storia della sua infanzia in Iraq, ed ha completato un corso come regista.Attualmente è in cerca di finanziamenti per un documentario intitolato The Sex Change Delusion.

‘Tendo ad essere più riflessivo che amareggiato per quello che mi è accaduto’ dice. Sulla base delle mie esperienze, credo che le operazioni di cambio di sesso non dovrebbe essere consentite, e certamente non nel NHS (Servizio di Sanità pubblica).

‘Per molti versi mi sento una vittima della professione medica. Anche con il glamour di Samantha Kane e le 100.000 sterline che ho speso su di me, in quel periodo ho avuto persone che continuavano ad insultarmi e muratori che mi lanciavano pietre dai tetti ‘ dice.

‘Sono diventato una donna. Non ha funzionato per me. Ho cambiato idea. E’ sciocco chi non cambia idea quando capisce di aver sbaglaito. Per tornare uomo c’è voluto un grande coraggio”.

Nonostante l’evidente affetto tra di loro, non si può fare a meno di chiedersi – dato il viaggio che li ha portati fino a questo punto – se la loro unione avrà successo nel lungo termine. Il loro rapporto, per dirla con Samuel Johnson, è  ‘il trionfo della speranza sull’esperienza’.

Giuliana Proietti

Fonte: Daily Mail

Immagine: Donna, Uomo, Sepente, di John Liston Byam Shaw , Wikimedia

Dr. Giuliana Proietti on BloggerDr. Giuliana Proietti on EmailDr. Giuliana Proietti on FacebookDr. Giuliana Proietti on GoogleDr. Giuliana Proietti on LinkedinDr. Giuliana Proietti on Twitter
Dr. Giuliana Proietti


● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona e Terni)
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice dei Siti www.psicolinea.it, www.clinicadellacoppia.it, www.clinicadellatimidezza.it e delle attività loro collegate, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali e del loro legame con la sessualità.

Scrive in un Blog sull'Huffington Post

Contatti e Consulenza con la Dr. G. Proietti

Per appuntamenti e collaborazioni professionali: 347 – 0375949 Ancona, Terni, Civitanova Marche e via Skype
Tweets di @gproietti

Visita il nostro Canale
YouTube


Per le collaborazioni con i media visita la pagina Media e Social Media

Perché sceglierla come Terapeuta: Visita la pagina 9 ragioni per sceglierci come Terapeuti

Ultimo libro: Come vivere bene, anche se in coppia, Franco Angeli, 2016

CONDIVIDI I MIEI AGGIORNAMENTI SU FACEBOOK!
Dr. Giuliana Proietti Psicologa Psicoterapeuta Sessuologa 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *